Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 13 aprile 2024
 
 

Aspiranti scrittori, copiate i maestri

15/05/2013  Con questo consiglio si conclude il video-corso di scrittura in cinque puntate di Sara Rattaro, tenuto in esclusiva per i lettori di Famiglia Cristiana.

Si conclude oggi il video-corso di scrittura in cinque lezioni tenuto dall'autrice Sara Rattaro in esclusiva per i lettori di Famiglia Cristiana.it.

In questo incontro finale, Sara Rattaro invita a leggere con attenzione e sguardo da scrittore i grandi autori, quelli che più abbiamo amato, cercando di "copiarli". Tre i maestri personali citati dalla scrittrice: Gabriel García Márquez con il suo Cent'anni di solitudine, Ernest Hemingway con Il vecchio e il mare e Primo Levi con Se questo è un uomo.

Prima di "assistere" all'ultimo incontro, ricordiamo il sommario dei precedenti:

1) i principali errori da evitare ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/rattaro.aspx )
2) come scrivere l'incipit del romanzo ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/romanzi-l-incipit-e-come-un-bacio.aspx )

3) come si crea un personaggio ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/libri-come-nasce-un-personaggio.aspx )

4) il ritmo da conferire alla narrazione ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/rattaro-ogni-storia-ha-il-suo-ritmo.aspx ).

Chi è Sara Rattaro

Sara Rattaro è una scrittrice che proprio in questi giorni ha pubblicato il suo terzo romanzo, Non volare via (Garzanti), una storia toccante e coinvolgente che ha per protagonista Matteo, un ragazzo sordo, e i suoi genitori. Il padre, Alberto, ama un'altra donna e non ha il coraggio di confessarlo alla moglie Sandra e alla figlia adolescente, Alice. Un equilibrio fragile e delicato che non potrà reggere a lungo...

Genovese, con una doppia laurea (in Scienze biologiche e in Scienze della comunicazione), la Rattaro ha esordito nel 2009 con La sedia sbagliata, a cui ha fatto seguito, nel 2011, con Un uso qualunque di te, premiato da un rapido successo (20 mila copie in una settimana).

I vostri commenti
1

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo