logo san paolo
giovedì 01 dicembre 2022
 
 

Luigino Bruni: «Ma è emergenza lavoro»

21/08/2013 

«Se guardiamo i dati complessivi dei Paesi Ocse», osserva Luigino Bruni, docente di Politica economica alla Lumsa di Roma, «non c'è nessuna ripresa in vista. Ma se guardiamo all'Italia va pure peggio: il settore privato è in ginocchio, quello pubblico è sempre più ridimensionato. Onestamente non riesco a capire da quale settore debba ripartire la nostra economia. Continuo a pensare che abbiamo davanti ancora un periodo difficile. Abbiamo perduto un milione di posti di lavoro in un anno. Vorrei essere ottimista ma i dati dicono il contrario».

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo