logo san paolo
sabato 04 dicembre 2021
 
 

Ma c'è chi scommette sul dialogo e la pace

18/11/2014  In Terra Santa si sta svolgendo il pellegrinaggio della Diocesi di Roma con l'Opera Romana Pellegrinaggi. Previsto per il 20 novembre un Cammino internazionale di pace da Betlemme a Gerusalemme.

L'ultima edizione della Maratona della Pace.
L'ultima edizione della Maratona della Pace.

Israele,

dal nostro inviato

L'attentato di Gerusalemme arriva proprio nei giorni in cui si sta svolgendo in Terra Santa il pellegrinaggio della Diocesi di Roma, realizzato in occasione dell'80° anniversario di fondazione dell'Opera Romana Pellegrinaggi, e guidato dal cardinale vicario Agostino Vallini. Partito il 17 novembre, il pellegrinaggio si concluderà il 24 novembre. In queste ore i circa 140 pellegrini si trovano a Nazareth, mercoledì 19 visiteranno il Lago di Tiberiade e in serata dovrebbero raggiungere la città di Betlemme, da dove dovrebbe partire, la mattina del 20, il Cammino Internazionale di Pace “Giovanni Paolo II”, realizzato in collaborazione con l’Ufficio nazionale israeliano del turismo.

Il condizionale è d'obbligo, in attesa della evoluzione degli eventi e in conseguenza del prevedibile rafforzamento dei controlli ai check point e delle misure di sicurezza. Il Cammino, nato dall'esperienza della Maratona della Pace, vuol essere il gesto profetico 2014 dell'Opera Romana Pellegrinaggi, che in questi mesi non ha mai interrotto i viaggi in Terra Santa. Al Cammino sono invitati a partecipare i fedeli della chiesa locale e delle comunità ecumeniche, prevede la partenza a piedi dalla Basilica di Betlemme, l'attraversamento del check-point, quindi l'arrivo al Notre Dame Center di Gerusalemme. E' un cammino di preghiera che vuole coinvolgere israeliani, palestinesi e i pellegrini di tutto il mondo presenti a Gerusalemme. Il programma prevede preghiere, canti, lettura di brani biblici e la distribuzione di ramoscelli di ulivo, simbolo di quella pace che in queste ore sembra così precaria fra le mura di Gerusalemme.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo