logo san paolo
sabato 08 agosto 2020
 
 

Mamma adolescente: 2 minori a rischio

10/06/2013  Presentati i risultati del progetto promosso da Fondazione Ambrosiana per la Vita in partnership con Università di Milano Bicocca

C'è una fase prenatale di accoglienza presso l'ambulatorio del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale San Paolo di Milano, e una postnatale, dai 2 mesi ai 2 anni di vita del bambino, presso il servizio di accompagnamento alla crescita per giovani mamme. Il team a disposizione delle "teen moms" che, nell'ambito del progetto "Madre adolescente: due minori a rischio", da sole o con i loro partner decidono di intraprendere questo percorso è composto da psicologi, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, neuropsicomotricisti, ginecologi e ostetriche. Quella che infatti fino a qualche anno fa era una questione assai più frequente nel mondo anglosassone, ora anche in Italia i numeri iniziano a diventare significativi: sono sempre di più e sempre più giovani le ragazzine che rimangono incinte

Gli obiettivi del progetto promosso da Fondazione Ambrosiana per la Vita e università di Milano Bicocca in collaborazione con ospedale San Paolo e Fondazione Cariplo, sono due livelli differenti: da una parte c'è l'aspetto della prevenzione per ridurre il rischio depressivo nelle mamme, evitare lo "sconfinamento" in casi di maltrattamento e trascuratezza nei confronti del bambino, affrontare problematiche psicopatologiche; dall'altra, si cerca di favorire nelle mamme l'integrazione dell'esperienza della gravidanza e della relazione con il bambino con la propria fase evolutiva e di consolidare uno sviluppo socio-emotivo adeguato.

Da marzo 2011 a marzo 2013 la sperimentazione ha interessato 43 madri adolescenti e bambini con i loro padri, di cui 26 seguite dai 2 ai 14 mesi; l'età media delle mamme coinvolte è 18,5 anni, 23,4 quella dei padri. Nel 70% dei casi si è trattato di gravidanze non desiderate. Tutte le ragazze coinvolte, con due sole eccezioni, hanno un partner stabile e sette sono sposate. Dieci, invece, abitano nella famiglia di origine con il partner.

Nella "graduatoria" di fattori di rischio prevalenti spiccano l'assenza di un lavoro (79%), l'interruzione degli studi (45%), la depressione (34%), l'alto stress genitoriale (30%) e un vissuto di trascuratezza e abuso (30%). Nella quasi totalità dei casi sono stati riscontrati contesti familiari a rischio, genitorialità precoci delle proprie madri, scarso sostegno sociale e basso livello di istruzione. 

Dopo tre mesi di intervento, si sono registrati aumenti significativi della sensibilità delle madri, della responsività e della capacità comunicativa del bambino. A 14 mesi, nei casi che hanno compiuto un anno di vita, il 77% dei bambini ha dimostrato un attaccamento sicuro alla madre e l'assenza di episodi di maltrattamento e abuso.

«Sebbene sia difficile stabilire un nesso causale tra maltrattamento infantile e successiva gravidanza in età adolescenziale - si legge nelle slide presentate in concomitanza con il "punto" sulla sperimentazione del progetto - in alcuni studi emerge che tra il 50% e il 60% di questi soggetti ha alle spalle una storia di abuso fisico/psichico».

«Il maltrattamento infantile può avere luogo attraverso la trascuratezza, il maltrattamento fisico, l'abuso sessuale, e l'abuso emozionale, altrimenti detto maltrattamento psicologico, che si concretizza in persistenti maltrattamenti emotivi e atteggiamenti di denigrazione e di rifiuto». 

«Di particolare interesse sono gli studi che dimostrano come gli stati emotivi della madre si trasmettano al feto e possano condizionare lo sviluppo del suo cervello e quindi la struttura del suo futuro funzionamento mentale».

«È condivisa l'idea che la maturazione è un processo che avviene in funzione dell'esperienza e che è la qualità dell'esperienza stessa a determinare il tipo di sviluppo».

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%