logo san paolo
giovedì 20 gennaio 2022
 
 

I funerali tra la gente della sua tribù

15/12/2013  Si svolgono a Qunu, nella provincia dell'East Cape, dov'era nato nel 1918. C'è anche Desmond Tutu, l'ex arcivescovo anglicano di Città del Capo, in un primo tempo non invitato dall'Anc, il partito del leader.

Nelson Mandela e l'arcivescovo anglicano Desmond Tutu in un'immagine d'archivio. Foto: Ansa.
Nelson Mandela e l'arcivescovo anglicano Desmond Tutu in un'immagine d'archivio. Foto: Ansa.

Alla fine c'è. Ospite indesiderato, forse. Ma c'è. Ai funerali di Nelson Mandela partecipa anche l'ex arcivescovo anglicano di Città del Capo, Desmond Tutu. Pare che in un primo un tempo, nè il Governo nè  l'African national congress (Anc), il partito di Madiba, l'avessero invitato.  «L'arcivescovo non è un sacerdote accreditato per l'evento e quindi non parteciperà», aveva  annunciato giorni fa la figlia del premio Nobel per la Pace, Mpho. In precedenza, Tutu aveva  affermato di avere cancellato la sua partenza per la Provincia del Capo Orientale dopo non avere ricevuto nessuna informazione se il suo nome fosse presente sulla lista degli ospiti. 

I funerali di Nelson Mandela si svolgono domenica 15 dicembre. Foto: Ansa.
I funerali di Nelson Mandela si svolgono domenica 15 dicembre. Foto: Ansa.

Secondo alcuni media sudafricani, le autorità avrebbero così voluto punire Tutu per le sue critiche all'attuale Governo. Il Governo sudafricano ha confermato di non avere inviato nessun invito all'arcivescovo per partecipare ai funerali di domani, precisando che non è stato inviato a nessuno degli ospiti.  «Vorremmo segnalare che il Governo non ha trasmesso nessun invito a nessun ospite. Né la presidenza, né il dipartimento per le relazioni internazionali e la cooperazione hanno trasmesso un invito agli ospiti», ha riferito il ministro alla presidenza Collins Chabane .

L'ultimo saluto a Nelson Mandela. Foto: Xinua.
L'ultimo saluto a Nelson Mandela. Foto: Xinua.

Sabato 14 dicembre, il presidente sudafricano Jacob Zuma e un migliaio di esponenti dell'African National Congress hanno salutato Mandela in una cerimonia nella base aerea di Waterkloof, prima della partenza della bara per il villaggio di Qunu, villaggio natale del leader, dove domenica 15  si celebrano le esequie. Un Hercules 130 ha trasportato il feretro fino all'aeroporto di Mathatha, nella provincia del Capo orientale. Sul volo c'erano la vedova del leader sudafricano Graca Machel e l'ex moglie Winnie che, insieme ad altri dignitari, scortano la salma.

Il trasporto della salma di Nelson Mandela. Foto: Ansa.
Il trasporto della salma di Nelson Mandela. Foto: Ansa.

Ai funerali è prevista la partecipazione di circa 5 mila persone, tra cui la famiglia di Mandela, i membri del clan AbaThembu, funzionari del Governo e rappresentanti internazionali. La cerimonia si svolge secondo la tradizione Thembu, la tribù Xhosa cui apparteneva Mandela. 

Multimedia
Nelson Mandela: il simbolo della libertà africana
Correlati
','Nelson Mandela e Francois Pienaar: il ricordo di un vero amico')\">"); } else if (type == 5 || type == 20 || type == 27 || type == 36) { var script = $('#video-nav-5 figure a').first().attr('href').replace(", true", ", false"); eval(script); } fcfn.initSidebarThumbSlider('#video-nav-5', '#pagination-articolo-5', '400'); });
Nelson Mandela e Francois Pienaar: il ricordo di un vero amico
Correlati
Nelson Mandela: il simbolo della libertà africana
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo