logo san paolo
martedì 30 novembre 2021
 
 

Tiziana Manenti: un augurio musicale

06/04/2012  Cinque anni fa la cantautrice bergamasca aveva dedicato una canzone al Papa per il suo 80° compleanno. Oggi, il suo pensiero è rivolto ai giovani e al loro futuro.

La cantante Tiziana Manenti a Loreto.
La cantante Tiziana Manenti a Loreto.

Scrivere un augurio al Papa non è cosa da tutti giorni e sembra anche un po' complicato. In realtà, cinque anni fa l'ho fatto trasformandolo in una canzone, Ottanta voglia di vivere, contenuta nel mio album Gocce: un inno alla pace da parte dei giovani che amano il Santo Padre e lo considerano una guida, perché lui è la voce dell'unica guida sicura che un giovane possa avere nella vita, Gesù.

A distanza di cinque anni, oggi, per l'85° compleanno di Bendetto XVI, i miei auguri sono improntati alla speranza: in un momento di crisi e di mancanza di lavoro, è difficile per i giovani riuscire a formare una famiglia. Mi auguro che i giovani non perdano mai la speranza in un futuro migliore, fatto di amore, lavoro, famiglia e vita.

Da mamma di Azzurra Maria, cinque mesi, posso dire che l'aver ricevuto questa bambina è il dono più grande della mia vita. La famiglia e la vita sono il regalo più grande. Auguro al Papa la salute e la gioia di vedere sempre più giovani che scelgono Gesù, la famiglia e la vita.


Tiziana Manenti

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo