Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 16 aprile 2024
 
Lampedusa
 

Oltre i muri, le nuove frontiere dell'accoglienza: convegno di Famiglia Cristiana

06/10/2023  Sabato 7 ottobre, ai lavori prendono parte tra gli altri i cardinali Francesco Montenegro, arcivescovo emerito di Agrigento, e Jean-Marc Noël Aveline, arcivescovo di Marsiglia, Wanda Ferro, Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Filippo Mannino, sindaco di Lampedusa, Daniela Pompei, vicepresidente della Comunità di Sant’Egidio e diversi giornalisti, fra cui Maria Latella e Agnese Pini

A Lampedusa capita le barche di migranti facciano la fila per sbarcare al molo Favaloro: sono oltre cento quelle arrivate attorno a metà settembre, come porova questa foto distribuita dall'agenzia di stampa Ansa il 13 settembre 2023. Le foto di questo servizio sono tutte dell'Ansa.
A Lampedusa capita le barche di migranti facciano la fila per sbarcare al molo Favaloro: sono oltre cento quelle arrivate attorno a metà settembre, come porova questa foto distribuita dall'agenzia di stampa Ansa il 13 settembre 2023. Le foto di questo servizio sono tutte dell'Ansa.

Ad oggi risultano essere 135.941. I dati sono ufficiali, diramati dal ministero dell'Interno. I migranti giunti in Italia tra il primo gennaio e il 6 ottobre 2023 sono quasi il doppio di quelli arrivati nello stesso periodo un anno fa (72.721) e circa tre volte tanto quelli entrati nel nostro Paese nell'identico lasso di tempo del 2021 (47.959). Quest'anno sono arrivati per lo più dalla Guinea (16.823), dalla Costa d'Avorio (15.292), dalla Tunisia (14.528), dall'Egittto (8.698), dal Bangladesh (7.967), dal Burkina Faso (7.784), dal Pakistan (6.350) e dalla Siria (5.689).

I minori non accompagnati, bambini ma soprattutto adolescenti, tra il primo gennaio e il 6 ottobre 2023 sono 12.330 (14.044 nel 2022; 10.053 nel 2021).

Il Mediterraneo, purtroppo, si conferma un cimitero: stanto ai dati dell'Unhcr, sono già 2.500 i migranti morti durante le traversate della disperazione nel corso 2023, un numero già ampiamente superiore a quelli registrati in tutto il 2022.

 

Migrazioni: un fenomeno di cuore e non solo economico, politico, di ordine pubblico. A dieci anni dal viaggio apostolico di papa Francesco (8 luglio 2013) e dal terribile naufragio che si verificò lì il successivo 3 ottobre, Famiglia Cristiana organizza a Lampedusa (Agrigento) un convegno per approfondire il tema dei flussi migratori attraverso il confronto tra istituzioni, Chiesa e media.

Introduce i lavori dell’intera giornata il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo emerito di Agrigento, seguito dall’intervento del direttore di Famiglia Cristiana, don Stefano Stimamiglio, in dialogo con Wanda Ferro, Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Filippo Mannino, sindaco di Lampedusa, e Daniela Pompei, vicepresidente della Comunità di Sant’Egidio, che tratta in particolare il tema dei corridoi umanitari. Seguono, tra l'altro, gli interventi dell’arcivescovo di Marsiglia Jean-Marc Noël Aveline, e di diversi giornalisti, fra cui Luciano RegoloMarco Romano, Paolo Lambruschi, Maria Latella e Agnese Pini.

Multimedia
Il sesto continente in cammino. I migranti sulla stampa italiana
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo