logo san paolo
martedì 28 giugno 2022
 
nomine
 

Monsignor Laurent Ulrich è il nuovo arcivescovo di Parigi

26/04/2022  Sacerdote dell'arcidiocesi di Digione e arcivescovo di Lille dal 2008, ha 70 anni. All’interno della Conferenza episcopale francese è presidente del Consiglio per l’insegnamento cattolico.

Papa Francesco ha nominato arcivescovo di Parigi monsignor Laurent Ulrich, finora arcivescovo di Lille. Lo ha comunicato il bollettino della Sala stampa vaticana. Monsignor. Laurent Ulrich è nato il 7 settembre 1951 a Digione, nell’omonima arcidiocesi. Ha ottenuto la maîtrise in Filosofia presso l’Università della sua città, ha frequentato il Seminario universitario Saint-Irénée e ha conseguito la Licenza in Teologia presso l’Université Catholique de Lyon. È stato ordinato sacerdote il 2 dicembre 1979. Ha ricoperto i seguenti incarichi: vice-parroco nel settore di Beaune (1980-1984) e decano aggiunto (1984-1985); vicario episcopale incaricato della formazione permanente, la pastorale sacramentaria e liturgica (1985-1990) e dal 1986 anche per i laici e i religiosi impegnati pastoralmente; vicario generale e delegato per l’Apostolato dei Laici (1990-2000).

Eletto arcivescovo di Chambéry e vescovo di Saint-Jean-de-Maurienne et Tarentaise il 6 giugno 2000, è stato consacrato il 10 settembre successivo. Il 1° febbraio 2008 è stato nominato arcivescovo-vescovo di Lille, divenendo arcivescovo metropolita il 29 marzo, quando la Sede di Lille è stata elevata a Metropolitana. All’interno della Conferenza episcopale francese, è presidente del Consiglio per l’insegnamento cattolico.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo