logo san paolo
venerdì 03 dicembre 2021
 
 

Nicola Piovani: «È come dire che in Dante manca la metrica»

26/07/2013  Il celebre compositore commenta con una frase tanto lapidaria quanto efficace l'affermazione di Giovanni Allevi.

Abbiamo interpellato il compositore Nicola Piovani, autore di celebri colonne sonore, premio Oscar con La vita è bella, sull'affermazione di Giovanni Allevi («Nella musica di Jovanotti c'è più ritmo che in quella di Beethoven»). La risposta del maestro è stata tanto lapidaria quanto efficace. La proponiamo ai nostri lettori in tutta la sua forza e semplicità.

«In Beethoven manca ritmo? Come dire che in Dante manca la metrica, in Caravaggio manca la luce, in Hitchcock manca il montaggio».

Chiaro?

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo