logo san paolo
mercoledì 08 dicembre 2021
 
 

«Non più Papa, ma pellegrino»

28/02/2013  «Voglio ancora lavorare per il bene della Chiesa», ha detto Benedetto XVI una volta arrivato a Castel Gandolfo. E alla gente in lacrime: «Andiamo avanti insieme nel Signore».

La partenza di Benedetto XVI in elicottero. Foto Ansa.
La partenza di Benedetto XVI in elicottero. Foto Ansa.

Applausi. Campane a festa. E qualche lacrime di commozione. Segno di gratitudine e affetto. I fedeli di piazza della Libertà a Castel Gandolfo hanno accolto papa Benedetto XVI con gioia. Appena si è affacciato la folla ha cominciato a urlare «Viva il Papa», poi c'è stato un lunghissimo battimano. Quando Benedetto XVI si è definito «un pellegrino che inizia l'ultima sua tappa del pellegrinaggio sulla terra», la folla ancora più numerosa ha espresso con bandiere, grida e cori la sua vicinanza. Nuovamente quando il Papa ha ringraziato i fedeli, la piazza ha tributato un nuovo applauso, seguito da un altro subito dopo la benedizione impartita da Benedetto XVI. Alla fine la piazza è esplosa in cori da stadio, rimanendo con gli occhi puntati verso quel balcone, dove ormai Benedetto XVI non si affaccerà più.

Benedetto XVI si affaccia al balcone della residenza dei Papi a Castel Gandolfo. Foto Ansa.
Benedetto XVI si affaccia al balcone della residenza dei Papi a Castel Gandolfo. Foto Ansa.

Benedetto XVI ha lasciato il Vaticano poco dopo le 17. L'elicottero con a bordo il Pontefice uscente è decollato dalla Città del Vaticano per dirigersi a Castel Gandolfo. Joseph Ratzinger  è uscito dal Palazzo Apostolico nel cortile di San Damaso dove ha salutato il cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone, il sostituto Angelo Becciu, il personale e i prelati presenti, congedandosi da loro prima di dirigersi al mezzo dell'Aeronautica militare italiana che l'ha portato a Castel Gandolfo. All'uscita dall'appartamento papale, prima di lasciare il Vaticano, Benedetto XVI è stato salutato dal vicario di Roma, il cardinale Agostino Vallini, e dal vicario per la Città del Vaticano, il cardinale Angelo Comastri.

Alberto Chiara

I vostri commenti
1

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo