logo san paolo
lunedì 13 luglio 2020
 
 

A Novoli brucia il fuoco della pace

10/01/2012  Il 16 gennaio nella cittadina leccese si rinnova la tradizione della "focàra", un immenso falò in onore di sant'Antonio. Per l'occasione Roy Pace ha costituito l'orchestra del fuoco.

La festa della focàra al suo culmine.
La festa della focàra al suo culmine.

Della focàra di Novoli, in provincia di Lecce, si ha notizia fin dal 1905. Da allora, la festa che trova il suo centro nel grande falò, si ripete con grande partecipazione, mescolando elementi sacri e profani, culturali e gastronomici. L'origine di questa tradizione è legata al patrono della cittadina, sant'Antonio Abate, noto anche come "santo del fuoco", al quale si vuole rendere omaggio con quello che gli organizzatori - con giustificato orgoglio - chiamano il più grande falò del Mediterraneo.

La data dell'edizione 2012 è il 16 gennaio. Nella mattinata avverrà il rito della "bardatura", che vede una catena umana issare sulla cima del falò l'immagine del santo. Nel primo pomeriggio si celebra la benedizione degli animali - altra caratteristica di sant'Antonio - e, appena scende la sera, un avvolgente fuoco pirotecnico, accompagnato dalla musica, innesca l'accensione della focàra. Mentre il fuoco brilla ininterrottamente, anche per più giorni, si balla e si degustano le specialità  tipiche della zona. La festa comunica l'identità di un territorio con un evento carico di significati e di simboli, che spaziano dalla tradizione popolare e rurale a quella religiosa, contaminando arte e musica, a sua volta ricca di intrecci e declinazioni che valicano i generi.

Il rito della "bardatura".
Il rito della "bardatura".

Mai come quest'anno "i giorni del fuoco" avranno una valenza culturale. Le musiche che accompagneranno tutto il rito della focàra sono state composte appositamente dall'artista siciliano Roy Paci. Ma c'è un ulteriore, importante novità in questa edizione annuale: la costituzione di un'Orchestra del fuoco, un ensemble di 30 musicisti nazionali e internazionali allestitata dallo stesso Paci. Ecco che il 16 gennaio sul palco si esibiranno Daniele Silvestri, Moni Ovadia e Shantel. Non meno ricco e intrigante il programma artistico. Mimmo Paladino, fra i massimi esponenti della Transavanguardia italiana, ha realizzato il "manifesto d'autore", mentre il designer salentino Antonio Romano ha creato il logo della manifestazione. Da segnalare anche la presenza del vincitore del Premio focàra fotografia 2012, Mario Cresci.

Fin dall'origine luogo di incontro fra culture e religioni, che si riuniscono idealmente attorno al «fuoco buono di Puglia, messaggero di pace nel mondo», la festa del fuoco di Novoli invia un messaggio di solidarietà in tutta l'area del Mediterraneo.

INFORMAZIONI PRATICHE
Tutte le informazioni sui trasporti, la ricettività, la ristorazione e la gastronomia sono disponibili nel sito del Comune di Novoli, nella sezione "Turismo": www.comune.novoli.le.it. In questo stesso sito troverete anche molte notizie sulla storia e l'attualità della focàra. Un altro sito di riferimento è quello del Comitato costituito appositamente per organizzare l'evento: www.fondazionefocara.com

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%