logo san paolo
giovedì 01 ottobre 2020
 
Reazione positiva
 

Nozze annullate: il banchetto va ai clochard

17/07/2017  Dopo la rottura con il fidanzato Sarah Cummins di Indianapolis (Usa) ha deciso di non rinunciare al pranzo del matrimonio che aveva già pagato e ha dato ugualmente una festa invitando i senzatetto della sua città

Due anni di sogni e progetti e 30.000 euro raccolti a fatica e investiti nel giorno più bello, il matrimonio. La venticinquenne americana  Sarah  Cummins,  studentessa di farmacia di Indianapolis, attendeva quella data con trepidazione. Ma una settimana prima del giorno delle nozze qualcosa va storto e il matrimonio viene annullato. Lacrime e disperazione, e la fatica di dover chiamare uno a uno i 170 invitati, tra amici e parenti.  Ma al meraviglioso banchetto al Ritz Charles di Carmel con formaggi francesi e salsa allo Chardonnay  non voleva rinunciare: piuttosto che buttare via tutto quel cibo ha deciso di fare festa ugualmente, dando ai più sfortunati la possibilità di fare un lauto pranzo, comprensivo anche della torta e di consegna delle bomboniere a forma di Tour Eiffel. Così ha invitato 150 senza tetto di Indianapolis e dintorni che sono stati raccolti con due pullman dai centri sociali. E in questa iniziativa benefica è stato d’accordo anche l’ex fidanzato. «Faremo tutto quello che avevamo immaginato, semplicemente cambieremo la disposizione dei tavoli» ha dichiarato a Usa today. «Non ci sarà quello degli sposi, non ci sarà il carrello della torta nuziale (ma la torta sì!) né lo spazio per i regali».Rimaneva in sospeso il viaggio di nozze nella Repubblica Dominicana: l’ex fidanzato le ha ceduto il suo biglietto e Sarah è partita sua mamma. Un periodo di stacco che le servirà per rielaborare la fine della sua storia d’amore: ma il gesto che ha compiuto ci fa capire che ha la forza di reagire e di essere pronta a ricominciare

I vostri commenti
8
scrivi

Stai visualizzando  dei 8 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%