logo san paolo
lunedì 08 agosto 2022
 
IMMIGRAZIONE
 

Nuova tragedia in mare: 19 morti

19/07/2014  Uccisi al largo di lampedusa nella stiva dai fumi ersalati dal vecchio motore. Il natante era partito dalla Libia con centinaia di migranti a bordo.

Le foto di questo servizio sono dell'agenzia Ansa.
Le foto di questo servizio sono dell'agenzia Ansa.

Ancora una tragedia. Ancora morti. Risultamno essere 19 le vittime del tragico viaggio di un barcone partito dalla Libia con centinaia di migranti a bordo. Due persone sono ricoverate in gravi condizioni in ospedali di Palermo. Dal natante sarebbe partito un Sos raccolto da un mercantile a circa 80 miglia dalla costa di Lampedusa.

Diciotto persone sono state trovati asfissiate dai fumi del vecchio motore nella stiva del barcone e sono state caricate sulle motovedette che hanno soccorso anche tre uomini che apparivano in gravi condizioni. Uno di loro, durante il trasferimento verso Lampedusa, è deceduto, mentre gli altri due sono stati portati in ospedale. Sul barcone viaggiavano circa seicento persone

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo