logo san paolo
sabato 10 aprile 2021
 
 

Il Papa: Dio è l'amico più potente

07/09/2011  Nell'udienza generale in piazza San Pietro, Benedetto XVI ha commentato il Salmo 29: «L’uomo non è più solo e i nemici non sono imbattibili. Se chiede aiuto a Dio, Dio risponde».

Di nuovo in piazza San Pietro, per l’udienza generale, dopo i quattro appuntamenti di agosto a Castel Gandolfo, con il saturno rosso in testa per ripararsi dal sole durante il giro in “papamobile” tra i fedeli. Nella consueta riflessione del mercoledì, Benedetto XVI ha offerto una ricca meditazione su alcuni Salmi, che formano il «libro di preghiera» per eccellenza.

Prendendo spunto dal Salmo 3, dove viene presentato Davide mentre vive una situazione di pericolo e di angoscia, il Pontefice ha sottolineato che «ogni uomo può riconoscere quei sentimenti di dolore, di amarezza e insieme di fiducia in Dio che, secondo la narrazione biblica, avevano accompagnato la fuga di Davide dalla sua città».

I nemici cercano di convincerlo «che il Signore non può intervenire, affermano che neppure Dio può salvarlo», con una «aggressione che non è solo fisica, ma tocca la dimensione spirituale»: «È l’estrema tentazione a cui il credente è sottoposto, la tentazione di perdere la fede, la fiducia nella vicinanza di Dio». Ma, ha affermato papa Ratzinger, «alla visibilità dell’assalto del male si oppone l’invisibile presenza di Dio», che consente al credente di «non lasciarsi vincere dalle visioni di morte» e di essere certo che «Dio è l’amico più potente di ogni avversario».

Commentando poi il Salmo 29, ha concluso che l’uomo «non è più solo e i nemici non sono imbattibili. Se chiede aiuto a Dio, Dio risponde: questa è la chiave di lettura di tutta la storia della salvezza. Il grido che viene ascoltato, la preghiera che esprime la certezza di una presenza di Dio già sperimentata e creduta».

Tag:
I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%