logo san paolo
mercoledì 26 gennaio 2022
 
 

Mafia, ricordare e guardare avanti

21/03/2012  Oltre 900 nomi letti oggi nelle scuole, nei teatri, nelle piazze. Per non dimenticare. Sono i nomi delle vittime di mafia cui si dedica oggi la giornata della memoria e dell'impegno.

Un lungo elenco, oltre 900 nomi. Nella giornata della memoria delle vittime di mafia, don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, invita a leggerli nelle piazze, nelle scuole, nei luoghi di lavoro. Abbiamo scelto di accogliere il suo appello (potete ascoltare il discorso durissimo e commosso che ha tenuto a Genova due giorni fa) e di pubblicare l'elenco dei nomi nell'allegato pdf che trovate accanto. Per leggere anche noi. Si è scelto il 21 marzo, per ricordare, il primo giorno di primavera, perché al ricordo si affianchi l'impegno, per un futuro diverso, senza altre vittime da commemorare.

Tag:
I vostri commenti
1

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo