Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 16 luglio 2024
 
dossier
 
Benessere

Pizza Capricciosa (dello chef Domenico De Luca, pizzeria Pellone di Napoli)

08/09/2016 

INGREDIENTI PER LA FARCITURA  100 g di pomodori pelati San Marzano
80 g di fiordilatte di Agerola
50 g di funghi champignon trifolati
due fette di prosciutto cotto
sette-otto olive nere
uno-due carciofini sott’olio
basilico
mix di pecorino e parmigiano grattugiati
olio extravergine d’oliva
sale

PREPARAZIONE

* Tagliate il fiordilatte a fette e fate colare il siero in eccesso. Ponete i pomodori San Marzano in una ciotola e schiacciateli con le mani, salateli. Lavate e sfogliate il basilico. 
* Stendete il panetto con l’aiuto di una spatola prendete un panetto, passatelo velocemente nella farina e adagiatelo sul piano di lavoro. Con le mani vicine, stendete l’impasto con le dita dal centro verso l’esterno, in modo che i gas si concentrino nel bordo formando un bel cornicione. Allargate la pizza con un movimento rotatorio delle mani, avendo l’accortezza di non schiacciare il bordo.
* Con un cucchiaio stendete i San Marzano sulla base della pizza avendo cura di tenervi a un dito dal bordo. Disponete poi per tutta la pizza i funghi, il fiordilatte, i carciofini, il prosciutto cotto e le olive nere denocciolate. Profumate con il basilico, cospargete con i formaggi grattugiati. Condite con un giro di olio extravergine d’oliva.
* Sistemate la pizza su una teglia unta di circa 30 cm di diametro. Fatela cuocere per 4.5 minuti nel forno preriscaldato a 250°-300°.

Tag:
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo