logo san paolo
martedì 30 novembre 2021
 
 

Polpette di manzo speziate

12/01/2011 

Tempo di preparazione:
20 minuti

Ingredienti per 4 persone:
- 400 g di polpa di manzo
- 1 uovo
- 1 spicchio d’aglio
- 1 cucchiaino di semi di coriandolo sbriciolati
- 1 pizzico di semi di cumino macinati
- un pizzico di noce moscata
- 2-3 cucchiai di olio extravergine
- sale e pepe appena macinato

Polpette di manzo speziate
Polpette di manzo speziate


1. Sbucciare lo spicchio d’aglio, tritarlo finemente e battere leggermente l’uovo con una  forchetta.

2. Tritare la carne e raccoglierla in una terrina, unirvi l’uovo e mescolarlo; aggiungervi: l’aglio, i semi di coriandolo, i semi di cumino, un pizzico di sale, pepe e la noce moscata. Mescolare di nuovo gli ingredienti fino a ottenere un composto ben amalgamato. Formare 6-8 polpette e appiattirle leggermente.

3. In una padella scaldare l’olio, adagiarvi le polpette e cuocerle per 3 minuti circa per parte, finché risulteranno leggermente dorate.
 
4. Servirle calde accompagnandole, a piacere, con: carote, zucchine e patate cotte al vapore oppure brasate.

Note e suggerimenti
Le spezie possono variare a seconda dei gusti soggettivi, togliendo quelli non graditi ed eventualmente aggiungendone altri (per esempio sostituire i semi di cumino con 2 foglie d’alloro essiccato tritato).

I vostri commenti
1

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo