logo san paolo
domenica 05 dicembre 2021
 
Genitori da dimenticare
 

Prima comunione, che tristezza quel "regalo"

25/05/2016  Un video amatoriale molto "cliccato" su Internet e su YouTube mostra l'esagerata festa per una Prima Comunione. In regalo lo show con due ballerine brasiliane. Regalo che sembra interessare solo gli adulti, ma che ovviamente il bambino, costretto ad assistere a questo imbarazzante e inaspettato spettacolo, non apprezza.

Ci riempie di vergogna un video amatoriale girato in un giorno di gioia durante i festeggiamenti per una Prima Comunione.  Colpisce la pomposità fuori luogo per questo evento. Troppo il fasto, troppi gli invitati, "troppo" anche il ristorante scelto per una ricorrenza, davvero importante per un cristiano, ma occasione in cui spesso le parrocchie invitano i fedeli a non esagerare nell'abito e nel rinfresco. Ricordando che si tratta di un Sacramento e che andrebbe onorato con sobrietà, insieme ai parenti più stretti e gli amici più cari...
 
Quello che vediamo nel filmato postato sulla pagina Facebook di Selvaggia Lucarelli è tutt'altro. La giornalista racconta che si tratta del pranzo per un bambino di Altamura in Puglia. Ma quello che abbiamo sin'ora descritto è ancora niente. Ad un certo punto irrompono due ballerine brasiliane nel classico costume del samba: perizoma e abiti succinti.   

E' arrivato il dono offerto al piccolo festeggiato che le aspetta, probabilmente ignaro, seduto su una sedia con la camicia bianca e la croce di legno al collo. Intorno a lui tanti bambini. E gli adulti d'ogni età sembrano divertirsi molto. Lui no. Avrà al massimo dieci anni. Ha appena ricevuto la sua Prima Comunione e tutto quello che la sua famiglia ha capito di questo momento è che due ragazze seminude che ballano davanti a un bambino sono un regalo adatto a lui. E così, costretto ad assistere a questo imbarazzante e inaspettato spettacolo, lui che avrà al massimo dieci anni reagisce nell'unico modo in cui è giusto reagire: si copre il viso e piange.

I vostri commenti
30

Stai visualizzando  dei 30 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo