Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
venerdì 24 maggio 2024
 
 

Quando la frutta inquina

25/04/2010 

La Coldiretti ha calcolato che 1 chilo di ciliegie per giungere dal Cile sulle nostre tavole percorre quasi 12 mila chilometri, consuma 6,9 chili di petrolio e libera nell’aria 21,6 chili di anidride carbonica, mentre un chilo di mirtilli dall’Argentina deve volare per più di 11 mila chilometri con un consumo di 6,4 chili di petrolio che liberano 20,1 chili di anidride carbonica. Consumando prodotti locali, di stagione e a chilometri zero, una famiglia può arrivare ad abbattere fino a 1.000 chili di anidride carbonica l’anno.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo