logo san paolo
lunedì 27 settembre 2021
 
dossier
 

Quei terribili 55 giorni
che cambiarono la storia

16/03/2018  Oggi l'anniversario della strage di via Fani. Il ricordo di Mattarella. I nostri aprofondimenti per capire un periodo cruciale della Repubblica che cambiò il corso degli eventi.

Nelle foto Ansa/Servizio fotografico del Quirinale: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella depone una corona di fiori davanti al memoriale dei caduti di via Fani e (in alto) mentre stringe le mani ai famigliari degli agenti della scorta uccisi
Nelle foto Ansa/Servizio fotografico del Quirinale: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella depone una corona di fiori davanti al memoriale dei caduti di via Fani e (in alto) mentre stringe le mani ai famigliari degli agenti della scorta uccisi

(Nelle foto: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella depone una corona di fiori davanti al memoriale dei caduti di via Fani)

 

“Una mattina di 40 anni fa il più grave attacco alla Repubblica. L'Italia rende omaggio a un grande leader politico, ai carabinieri Leonardi e Ricci e agli agenti di Polizia Iozzino Rivera e Zizzi" scrive il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni su Twitter. E oggi a Roma, a Via Fani, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e le altre cariche dello Stato hanno reso omaggio alle vittime dell'eccidio.

Sono passati quarant'anni dal rapimento del presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro da parte di un commando delle Brigate Rosse, che uccise i cinque componenti della scorta: sulle note del Silenzio, Mattarella ha deposto una corona sul nuovo monumento dedicato all'appuntato dei carabinieri, Domenico Ricci, che guidava la Fiat 130 dell'onorevole Moro, al maresciallo Oreste Leonardi, il capo scorta, e agli agenti di polizia Giulio Rivera, Francesco Zizzi e Raffaele Iozzino. Questo giorno è dedicato a loro, ai servitori dello Stato, a uomini morti facendo il proprio lavoro, per troppo tempo dimenticati nelle pieghe del passato. I 55 giorni che seguirono furono uno degli episodi più gravidi di conseguenze per il corso degli avvenimenti. Il più grave omicidio politico della storia contemporanea dopo l’assassinio di Sarajevo.

Anche noi abbiamo voluto rendere omaggio ai caduti di via Fani con un’intervista al figlio e al nipote di Domenico Ricci, con approfondimenti dedicati a una serie di eventi che ancora oggi ci appaiono velati da una serie di misteri.

I vostri commenti
16
scrivi

Stai visualizzando  dei 16 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%