logo san paolo
giovedì 23 settembre 2021
 
dossier
 

Quel giornalista che ci ha mostrato la guerra in diretta

14/11/2015  Daniel Psenny, reporter di Le Monde, abita dietro il Bataclan, il palcoscenico dell'orrore dei jihadisti. Il suo video e il suo resoconto hanno mostrato al mondo tutto il senso degli attacchi di Parigi. "Ho sentito come un petardo che esplodeva nel mio braccio".

(Nella foto in alto: Daniel Psenny)
 
Siamo in guerra. Anche nel cuore di Parigi, in quell’undicesimo arrondissement ricco di locali notturni, sale da ballo come il vecchio e  glorioso Bataclan, palcoscenico dell’orrore dei terroristi jihadisti, quartiere bohémien abitato da scrittori, pittori, studenti, giornalisti. Tra questi abita anche Daniel Psenny, giornalista di Le Monde. Suo il video girato a caldo dal suo i-phone che rimarrà nella memoria collettiva di questo 11 settembre francese. Il video esemplificativo del terrore sparso dai jihadisti in mondovisione, che gira a ritmo ossessivo nelle Tv. Si vede gente che scappa disperata, di altra gente appesa alle finestre, in un clima di sgomento senza fine immortalato per sempre. 

Anche il suo racconto di quella sera reso a una collega e pubblicata sul sito di Le Monde, è il crudo resoconto di questa guerra devastante e sconvolgente.
Psenny abita al decimo piano di uno stabile che dà sull'uscita secondaria del Bataclan.  “Stavo lavorando nella mia camera, la televisione era accesa su un film in cui Jean-Huge Anglais interpretava il ruolo del poliziotto. Ho sentito un rumore come di petardi e ho pensato che venissero dal film. Poi mi sono reso conto che venivano da fuori”. A quel punto Psenny si affaccia alla finestra e assiste a quella scena infernale. La filma col suo smart.

Poi il giornalista di Le Monde scende in strada per aiutare l’evacuazione dei feriti e offrire un rifugio dentro il suo stabile. A quel punto uno dei terroristi, molto probabilmente da una finestra del Bataclan, gli spara e lo colpisce al braccio sinistro. “Ho aperto il portone dello stabile: c’era un uomo steso sul marciapiede, con un altro uomo che non ho più visto ho cercato di tirarlo dentro il palazzo. E’ a quel punto che mi hanno sparato. Ho sentito come un petardo che esplodeva nel mio braccio e ho visto scorrere il sangue. Siamo risaliti con una coppia di vicini al quarto piano. L’uomo che mi ha aiutato aveva una ferita nelle gambe. E’ un americano: vomitava, aveva freddo, credeva di dover morire”. Sono rimasti lì, dentro lo stabile, atterriti e sconvolti, finché una squadra di soccorso non li è venuti a prendere.

Multimedia
Francia sotto shock: attentati a raffica, 60 morti. Hollande chiude le frontiere. Cordoglio di Obama
Correlati
I vostri commenti
5
scrivi

Stai visualizzando  dei 5 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%