logo san paolo
giovedì 23 settembre 2021
 
 

Quel museo ha una "missione"

10/02/2011  Ad Assisi: è multimediale ed è stato allestito in occasione dei cent'anni della presenza dei Cappuccini in Amazzonia. L'incontro con gli indios Ticuna e con il mondo brasiliano. Video.

Si chiama Muma (Museo missionario sull'Amazzonia), si apre il 15 febbraio, ad Assisi, ed è il primo museo missionario permanente multimediale.  Allestito in occasione dei cent'anni di missione dei frati Cappuccini in quell'affascinante quanto tribolata area dell'America del Sud, lo spazio espositivo raccoglie i reperti restaurati dell’antico museo che risaliva al 1973 e li riambienta aggiungendo filmati, musica e nuovi oggetti. Un’esperienza sensoriale che proietta il visitatore nel cuore della regione brasiliana dell’Alto Solimões, al confine con Perù e Colombia, dove i Cappuccini giunsero oltre un secolo fa.

   Era, infatti, il 30 giugno 1909 quando  a Napoli quattro Cappuccini della Provincia umbra s'imbarcarono alla volta di Manaus. Padre Domenico da Gualdo Tadino, padre Ermenegildo da Foligno, padre Agatangelo da Spoleto e fratel Martino da Ceglie Messapico arrivarono in Brasile il 26 luglio. L’Alto Solimões è un’immensa distesa di alberi e arbusti grande come metà dell’Italia, attraversata da un fiume che a volte sembra un mare. È uno spettacolo  di rara bellezza e imponenza. È la natura che si offre con tutto il proprio fascino. Per i Cappuccini l’Amazzonia rappresenta anche un forte richiamo alle radici francescane. La difesa del creato, l’amore per la natura, il rispetto verso ciò che ci è stato dato in dono, la tutela di un mondo che è di tutti coloro che lo abitano e che hanno eguale diritto di viverlo, sono elementi propri della vita di San Francesco.

    Il mondo indigeno era del tutto sconosciuto ai primi missionari umbri. L’impatto fu sofferto. Ci sono voluti oltre vent’anni perché le due mentalità entrassero davvero in comunicazione e comunione. C’è un’immagine simbolo che racconta la molteplicità dell’Amazzonia: l’incontro del Rio Negro con il Rio Solimões che, a Manaus, dà vita al Rio delle Amazzoni. I due fiumi, uno color argilla, l’altro nero, corrono affiancati per venti chilometri prima di iniziare a fondersi l’uno nell’altro. È la metafora dell’incontro tra due civiltà diverse in tutto, che pian piano imparano a conoscersi.

    Il Museo racconta tutto questo. Grazie alla collaborazione di Nova T, il centro televisivo e multimediale dei Cappuccini, il Muma riesce a saldare la tradizione con la teconologia più avanzata
. Quattro piani di esposizioni «che diventano una vera catechesi», spiega il provinciale padre Antonio Tofanelli, «perché sono stati pensati per far fare al visitatore tutto il percorso, dal chi ti chiama alla missione alchi risponde e dove fino al chi ti accoglie nei posti dove arrivi». L’audioguida, disponibile in italiano, inglese e portoghese, si connette tramite wireless con le diverse installazioni portando il visitatore, in modo naturale, in mezzo alla foresta e alla vita quotidiana dei villaggi.

     Quattro workstatione, 25 teche disegnate appositamente per l’esposizione dei reperti, musiche raccolte in occasione del festival di musica indigena a Belém, i filmati che proiettano le scene di vita quotidiana fondendole con gli oggetti reali, quattro anni di lavoro fanno del Muma (Museo missionario sull’Amazzonia) un’esperienza unica. In attesa di andare ad Assisi, un piccolo “assaggio” di emozione lo si può  trovare sul sito www.mumamuseo.it.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%