logo san paolo
giovedì 11 agosto 2022
 
 

Radici

10/06/2011  La nuova serie di documentari dedicata all'emigrazione

Rosa viene dalla Bolivia: si mantiene facendo le pulizie a casa di una famiglia e studia Commercio Estero all’Università di Bergamo. Ha un bimbo di un anno, Tiago. È lei la prima protagonista di “Radici”, la nuova serie di reportage firmati da Davide Demichelis e dedicati al mondo dell’immigrazione regolare in Italia, in onda stasera alle 23.35 su Rai 3. Rosa ha deciso di emigrare qualche anno fa un po’ per curiosità e un po’ perché aveva problemi di lavoro, anche se era segretaria del Governatore della regione di Cochabamba, una delle più importanti del Paese. E in Italia ha dovuto imparare a ricominciare da capo.

Con Demichelis, Rosa torna in Bolivia in compagnia della sua mamma, immigrata anche lei a Bergamo, per ritrovare la sua famiglia e la sua gente. “Radici” la segue nella sua città, Guayaramerin, nella pianura amazzonica, poi verso le Ande, a Cochabamba, dove la comunità boliviana di Bergamo - 15 mila persone, la più numerosa d’Italia - appoggia un progetto in favore dei bambini portatori di handicap psichici. E ancora, al mercato dove si vendono liberamente le foglie di coca, nella scuola dove ha studiato quando era piccola, nelle falegnamerie dove si taglia il legname della foresta e in un antico villaggio di cercatori d'oro.

Tag:
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo