logo san paolo
giovedì 18 agosto 2022
 
 

Rattaro: non c'è storia senza ritmo

13/05/2013  La quarta e penultima puntata del video-corso di scrittura tenuto dall'autrice in esclusiva per i nostri lettori affronta il tema della "velocità" che bisogna imprimere alla narrazione.

In compagnia di Sara Rattaro, siamo arrivati alla quarta e penultima lezione del video-corso di scrittura presentato in esclusiva per i lettori di Famigliacristiana.it.

Le precedenti lezioni vertevano sui principali errori da evitare ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/rattaro.aspx ), su come scrivere l'incipit del romanzo ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/romanzi-l-incipit-e-come-un-bacio.aspx ) e su come si crea un personaggio ( www.famigliacristiana.it/costume-e-societa/cultura/letto/articolo/libri-come-nasce-un-personaggio.aspx ).

Il tema della lezione di oggi riguarda il modo in cui si racconta: meglio ancora, il ritmo che ogni scrittore deve imprimere alla narrazione, affinché sappia coinvolgere il lettore. Un aspetto centrale per ogni aspirante scrittore.

Ascoltiamo i consigli in proposito di Sara Rattaro:

Chi è Sara Rattaro

Sara Rattaro è una scrittrice che proprio in questi giorni ha pubblicato il suo terzo romanzo, Non volare via (Garzanti), una storia toccante e coinvolgente che ha per protagonista Matteo, un ragazzo sordo, e i suoi genitori. Il padre, Alberto, ama un'altra donna e non ha il coraggio di confessarlo alla moglie Sandra e alla figlia adolescente, Alice. Un equilibrio fragile e delicato che non potrà reggere a lungo...

Genovese, con una doppia laurea (in Scienze biologiche e in Scienze della comunicazione), la Rattaro ha esordito nel 2009 con La sedia sbagliata, a cui ha fatto seguito, nel 2011, con Un uso qualunque di te, premiato da un rapido successo (20 mila copie in una settimana).

La prossima lezione, l'ultima di questo video-corso di scrittura, sarà on line mercoledì 15 maggio e indicherà i cinque grandi autori da cui imparare.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo