logo san paolo
venerdì 27 maggio 2022
 
 

Ravetto (Pdl): L’intesa reggerà

29/04/2013 

Laura Ravetto, 42 anni, cuneese, parlamentare del Pdl (per il quale è responsabile nazionale della propaganda) è ottimista sulle sorti del Governo presieduto da Enrico Letta.


- Onorevole Ravetto, il Governo avrà vita lunga?

“Si, secondo  me si. Letta  è stato molto chiaro, soprattutto quando ha chiesto 18 mesi di tempo per fare le riforme chiedendo di non porre veti e paletti, altrimenti se ne andrà via, Parlando di 18 mesi, Letta ha dato una prospettiva minima, ma secondo me durerà molto di più”.


- La grande intesa fra voi e il Pd reggerà?

“Me lo auguro. Da parte nostra viviamo questa presenza nel Governo con naturalezza, perché fin dalla prima ora dopo le elezioni di febbraio abbiamo chiesto che ci fosse un governo di grande intesa”


- Che cosa ha apprezzato del discorso di Letta?

“La concretezza. D’altra parte Enrico  lo conosco da anni, lui si è sempre espresso nei palazzi della politica e nei suoi think tank su questi temi. Di fatto molti dei temi che ha sviluppato in questi anni oggi li ha portati qui in parlamento. Naturalmente ho apprezzato molto alcuni aspetti che erano nel nostri programma, ad esempio la volontà di affrontare la disoccupazione con la detassazione,  inoltre Letta  ha preso un impegno importante sull’Imu e sull’aumento dell’Iva a giugno”.


- Addio all’Imu e niente aumento dell’Iva, questa è musica per le orecchie del Pdl?

“Direi che è musica per tutta l’Italia. Ridurre le tasse è l’unico modo per fare circolare liquidità in questo Paese”.

Multimedia
L'economista Daniele Checchi: sul lavoro molte idee, pochi fondi
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo