logo san paolo
lunedì 21 giugno 2021
 
dossier
 

Agricoltura familiare, ricchezza trascurata

25/10/2014  La decima edizione di Terra Madre, collegata al Salone del Gusto, richiama l'attenzione sulle comunità del cibo (contadini, allevatori, pescatori), sulla qualità dei prodotti, sui diritti di chi lavora la terra o solca i mari. Al Lingotto di Torino l'eco dell'Expo 2015 che prossimamente si occuperà di temi analoghi.

Un momento di degustazione enogastronomica al Salone del Gusto di Torino.
Un momento di degustazione enogastronomica al Salone del Gusto di Torino.

Dal 23 al 27 ottobre 2014 ritornano a Torino (Lingotto Fiere e Oval) Terra Madre e il Salone del Gusto, organizzati da Slow Food, Regione Piemonte e la Città di Torino, in collaborazione con il Ministero delle politiche agricole, alimentari e fore stali.

Un'edizione speciale, perché ricorrono la decima edizione della manifestazione interamente dedicata al cibo e alle piccole produzioni alimentari di qualità, e i dieci anni dalla nascita di Terra Madre. Nel 2004, infatti, l'incontro tra contadini, allevatori, pescatori delle Comunità del cibo metteva in rete per la prima volta il sapere di chi orni giorno lavora con tenacia per mantenere la propria identità alimentare.

Il motto dell'edizione 2014 è "Tutti a bordo! Arriva l'Arca del Gusto" e tema dell'edizione 2014 sono l'Arca del Gusto, appunto,  e l'agricoltura familiare. L'Arca del gusto è in pratica un catalogo online che raccoglie prodotti alla cultura, alla storia e alle tradizioni di tutto il pianeta, denuncia il rischio di scomparsa, invita tutti a fare qualcosa per salvaguardarli. Un patrimonio incredibile di frutta, verdura, razze animali, formaggi, tipi di pane, dolci, salumi... L'Arca è un punto di partenza per valorizzare questi prodotti, raccontarli e sostenere i produttori.

Salone del Gusto e Terra Madre si celebra a soli sei mesi dall'apertura di Expo 2015,
il cui tema, lo ricordiamo, è "Nutrire il Pianeta, energia per la vita". A Torino saranno proposte molte riflessioni che si spera saranno sviluppate nel corso dell'esposizione universale. Tra l'altro proprio Slow Food sarà presente a Milano con un padiglione dedicato alla tutela della biodiversità. 

Anima del Salone del Gusto è come sempre il Mercato, con oltre mille espositori, produttori dei Presidi e delle Comunità del cibo provenienti da più di cento Paesi.I tre padiglioni del Lingotto presentano la produzione alimentare e la cultura gastronomica italiana, L'Oval ospita invece le diversità del mondo. Il padiglione 5 del Lingotto è quest'anno interamente dedicato all'educazione alimentare e alla didattica. Imperdibili, per le famiglie con bambini e le scolaresche, gli appuntamenti dei Laboratori del Gusto.

Multimedia
Il Salone del Gusto 2014 guarda all'Expo
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%