logo san paolo
lunedì 21 giugno 2021
 
 

Dodici buoni motivi per andare al Salone del libro

27/04/2015  Dal 14 al 18 maggio si svolgerà la 28ma edizione del Salone del libro. Dal tema (Le Meraviglie d'Italia) al Paese ospite d'onore (la Germania), ecco perché vale la pena andarci...

Dal 14 al 18 maggio si terrà la 28ma edizione del Salone internazionale del libro di Torino, di cui è stato reso noto oggi il programma.

Ecco 12 buoni motivi per vivere da protagonisti il Salone, andando a visitarlo.

1) Il tema è bellissimo: Le Meraviglie d'Italia, con la M maiuscola. Da queste dobbiamo ripartire per reagire alla crisi, diventare padroni del nostro destino, inventare il futuro anziché ripiegarci sul passato. Meraviglie sono il nostro patrimonio culturale, ma anche le eccellenze enogastronomiche, i settori in cui sappiamo essere ancora all'avanguardia e proporre innovazione.

2) Il Paese ospite d'onore è la Germania, vale a dire una delle grandi potenze letterarie mondiali, ricchissima di autori, titoli, proposte, persino contraddizioni che non possono non appassionare.

3) L'immagine simbolo è davvero suggestiva: opera dell’agenzia Simonetti Studio di Torino, trasferisce Johann Wolfgang von Goethe, come lo conosciamo dal celebre ritratto nella Campagna Romana realizzato nel 1787 da Johann Heinrich Wilhelm Tischbein, in un set cinematografico, attorniato dai simboli contemporanei dell’eccellenza made in Italy: il cinema, il libro, la musica, la moda, la cucina, lo stile e l’innovazione nell’auto. Il claim è «Italia, Salone delle meraviglie». Un Paese che è esso stesso un’immensa Wunderkammer dello stupore e della bellezza.

4) Potrete conoscere marchi editoriali di cui non sapevate nulla: sono 31 le presenze nella sezione "Incubatore" riservata alle aziende con meno di due anni di vita.

5) Capirete come leggeremo in futuro, grazie alle 10 start-up che hanno realizzato i  migliori progetti di editoria digitale.

6) La copertura wi-fi è totale e gratuita.

7) Acquistando in anticipo il biglietto d'ingresso sul sito si salta la coda

8) La vita continua fuori dal Salone: 400 gli appuntamenti di ogni genere al Salone Off

9) Sarà possibile ascoltare dal vivo due ministri cruciali per le sorti della cultura nel nostro Paese - Giannini per l'istruzione e Franceschini per la Cultura - in modo da farsi un'idea precisa sul loro operato (e quindi quello del Governo),  e sostenerlo o criticarlo

10) Se avete figli, soprattutto nel fine settimana vengono organizzati tanti laboratori ed è attiva una nursery letteraria dai 3 ai 12 anni

11) Se amate qualche scrittore, italiano o straniero, osservate bene il programma: può essere che sia fra i tanti ospiti del Salone

12) Leggere è bello e il Salone è l'Expo della lettura

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%