logo san paolo
mercoledì 29 giugno 2022
 
 

Sbirri

31/08/2010  Un film complesso sul rapporto tra i giovani e la droga attraverso gli occhi di un padre che vuole capire da vicino le ragioni della morte del figlio

Il figlio di Matteo Gatti (Raoul Bova), un giornalista televisivo, viene trovato morto a Milano. La causa del decesso dopo l'autopsia non lascia dubbi: droga. Un caso come tanti, ma non per i genitori del ragazzo che non si rassegnano all'accaduto perché conoscono davvero loro figlio. Inizia così il viaggio di Matteo nel mondo dello spaccio: accolto nella squadra speciale della polizia il giornalista vuole vedere da vicino e capire come sia possibile che un ragazzo "pulito" sia morto in un modo così inaspettato e drammatico. Da un lato l'indagine mette Matteo a confronto con una realtà, quella dei giovani e la droga, che aveva immaginato in quei termini, dall'altro gli fa capire quanto sia difficile e per certi versi eroico il lavoro degli agenti che compattono lo spaccio.

Giudizio critico: buono

Pubblico: minori con adulti

Martedì 31, 21.20 Canale 5

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo