logo san paolo
martedì 22 giugno 2021
 
 

Sì al burqa, ma solo per le turiste

12/05/2010  Anche la Svizzera vuole bandire il velo integrale. Le legge in discussione prevede però un'eccezione: burqa libero per le facoltose viaggiatrici musulmane.

Una donna musulmana che indossa il velo integrale.
Una donna musulmana che indossa il velo integrale.

Europa senza veli? Dopo il Belgio dove la camera dei deputati ha approvato la legge che proibisce il velo islamico integrale (burqa o niqab) in tutti i luoghi pubblici comprese le strade, e in attesa che il parlamento francese si pronunci su un analogo disegno di legge (l'Assemblea nazionale intanto ha votato una risoluzione che definisce il burqa contrario ai valori della Repubblica), anche la Svizzera - che recentemente ha vietato, per referendum, la costruzione dei minareti - medita di imitare l'esempio di Bruxelles e Parigi. Con una differenza importante: la proibizione del burqa sarebbe selettiva. "Bisognerebbe fare un'eccezione per le turiste", ha dichiarato Eveline Widmer-Schlumpf, ministro elvetico della Giustizia e della polizia.

E' ovvio che la signora Widmer-Schlumpf ha in mente, prima di tutto, gli interessi economici della Confederazione, e pensa alle ricche viaggiatrici provenienti dall'Arabia Saudita e dagli Emirati del Golfo le quali comprano senza badare a spese nei negozi di lusso di Ginevra, Zurigo, Basilea o Lugano. Il velo integrale, dunque, non sarebbe integralmente proibito in Svizzera. Resta una domanda (incresciosa) alla quale nessuno è finora riuscito a rispondere: come distinguere una ricca turista di passaggio da una facoltosa musulmana residente nella Confederazione se entrambe sono coperte dalla testa ai piedi?

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%