logo san paolo
martedì 29 settembre 2020
 
Fede o paravento?
 

«Siamo genitori non sposati e al lettone dico no: sono un bravo cristiano»

12/09/2017 

La mia convivente e io abbiamo una figlioletta di quasi un anno; viviamo assieme, è vero, ma lei vorrebbe che io dormissi nel letto matrimoniale, mentre io non me la sento: non siamo sposati e io sono un bravo cristiano… Lei dice che nessuno ci impedisce di sposarci, ma io non me la sento. Che cosa devo fare?

FIORENZO

— Sei proprio riuscito a confonderci le idee, caro Fiorenzo! Facci capire: voi due convivete, avete una creatura, vostra figlia. E tu… dormi sul divano. Lei vorrebbe condividere il letto con te e tu ti rifugi dietro il fatto che sei “un bravo cristiano” e aggiungi poi che è soltanto un matrimonio religioso a poterti abilitare a condividere il letto. Senti, caro Fiorenzo (e perdonaci la durezza): se tu non vuoi condividere la vita con lei, parla chiaro, ma non scomodare un’esigenza di fede che – ci pare – è un bel paravento. Non condividendo il letto con lei non sei fedele a un’istanza religiosa, ma a te stesso; al fatto nudo e crudo che non vuoi totalmente il tuo rapporto d’amore. La richiesta di lei ti mette di fronte a una decisione radicale: chi vuoi essere per lei e per vostra figlia? Tu fai il giardiniere – ci racconti – e lei, la sera, ti viene perfino a cercare in serra, dove tu ti trovi così bene con i tuoi fiori, da cui non vorresti staccarti. È vero, tu ci racconti che vieni da una famiglia di separati e che tu da bambino eri spettatore inerme di liti furiose e che anche tuo padre si rifugiava in serra! Con molta intelligenza, aggiungi che loro anche da separati trovano il modo di litigare ancora, anzi più di prima: per esempio, su chi ha diritto di tenere la vostra bambina mentre voi lavorate. Questo è dolore, caro Fiorenzo, e tanto! La generazione adulta non sa quanto male fa alle prossime generazioni quando esibisce non solo la propria incapacità a conciliarsi, ma le proprie egocentriche ragioni, mai mollate in nome di un amore più grande: perfino nel gestire la nipotina. E tu, caro Fiorenzo, credi di risparmiarti questo dolore – ci par di capire – non accedendo al letto matrimoniale! Ma tu non sei condannato a ripetere gli errori di tuo padre e tua madre (e men che meno a servirti della religione come paravento!). Se tu lo vuoi, tu sei altro dalle incapacità dei tuoi genitori. Tu puoi coltivare la stessa serra di tuo padre, ma in modo assolutamente nuovo. Ed essere grato a lei che vuole condividere il letto con te. Il vostro Amore, se lo volete, è “sponsorizzato” da Dio che è amore, nel matrimonio.

Oggi puoi leggere GRATIS Famiglia Cristiana, Benessere, Credere, Jesus, GBaby e il Giornalino! Per tutto il mese di agosto sarà possibile leggere gratuitamente queste riviste su smartphone, tablet o pc.

I vostri commenti
25
scrivi

Stai visualizzando  dei 25 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%