logo san paolo
mercoledì 28 febbraio 2024
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI
 

Sofia Raffaeli e le stelle della ritmica tra sport e spettacolo

06/10/2022  La ginnasta che ha sbancato il Mondiale di Sofia si racconta sul numero in edicola di Famiglia Cristiana. Ora Gala e Grand Prix, ma il sogno agonistico continua alle Olimpiadi

Chi la ama lo sa: la ginnastica è competizione e dedizione, ma anche eleganza, spettacolo, coinvolgimento emotivo. Chiunque abbia visto la performance di Sofia Raffaeli al Mondiale di ginnastica ritmica a Sofia ha certo colto l’atmosfera di emozioni con cui, nell’ultimo esercizio dell’All-Around, ha portato con sé in pedana pubblico e giuria. Come abbia fatto a dominare la tensione in quel momento lo ha raccontato su Famiglia Cristiana in edicola dal 6 ottobre.

Nel frattempo, come sanno gli appassionati di ginnastica ritmica, è questo il momento della stagione in cui ci si può concedere qualcosa di extra in cui coniugare sport e spettacolo, prima che il frullatore riparta verso il campionato di Serie A1 e soprattutto verso la lunga e concentrata preparazione che porta ai Giochi di Parigi per i quali Raffaeli ha già staccato il pass che le Farfalle di Emanuela Maccarani dovranno cercare nel corso della prossima stagione.

In occasione dei 225 anni del Tricololore, portato in alto con i successi riportati ai Mondiali di Sofia (quattro ori e un bronzo per Sofia Raffaeli, cui vanno aggiunti l’oro del Team Event; il bronzo nella palla di Milena Baldassarri; l'oro nei cinque cerchi e l'argento nell'esercizio misto delle Farfalle), le stelle della ginnastica azzurra si ritrovano, il prossimo 26 ottobre, alle 20.30 al Teatro Valli di Reggio Emilia nel “Butterfly Symphonic Gala”, uno spettacolo di quadri in movimento e musica dal vivo per la coreografia della Direttrice Tecnica Nazionale dei piccoli attrezzi, Emanuela Maccarani. Tra i protagonisti dello spettacolo anche Vanessa Ferrari e Salvatore Maresca dall’artistica e ginnasti dei team di acrobatica e aerobica.

Esattamente un mese dopo, il 26 novembre, la carovana della ginnastica si sposta a Busto Arsizio per il Gran Prix, appuntamento al Pala Piantanida alle 15.30. Per allora saranno di ritorno anche gli azzurri impegnati al Mondiale di Liverpool dal 28 ottobre al 6 novembre, tra loro individualisti e squadre che quest’anno hanno brillato agli Europei di Monaco con le storiche medaglie dei due team: l’oro femminile e l’argento maschile. Il Gran Prix sarà l’occasione, che unisce competizione e spettacolo, per applaudire tutti in casa dal vivo.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo