logo san paolo
mercoledì 27 ottobre 2021
 
 
Benessere

Soia, l'alternativa al lattosio ricca di proteine

08/10/2015  Con il suo alto contenuto di fibre, è molto utile per chi ha l’intestino pigro. Per le donne, inoltre, è un rimedio efficace per combattere i sintomi della menopausa, ma anche per limitare i danni provocati dall’osteoporosi.

Chi è intollerante al lattosio probabilmente avrà sperimentato le alternative vegetali e tra queste la soia merita un posto d’onore. Un legume speciale, in quanto è quello con il maggior contenuto proteico: ha infatti 36 milligrammi di proteine per ogni 100 grammi di prodotto, e possiede un non indifferente contenuto di lipidi e grassi insaturi. Come gli altri legumi, la soia è un’ottima fonte di   bre insolubili, utili per l’intestino pigro, e ricca di tiamina e sali minerali.
Ma la particolarità è che contiene isoflavoni, sostanze che hanno un’attività simile, seppur più debole, a quella degli estrogeni: per questo, in alcuni casi è consigliata alle donne come cura omeopatica per la menopausa.
Gli isoflavoni sono sostanze preziose anche per chi soffre di osteoporosi: questi   - toestrogeni, infatti, migliorerebbero l’assorbimento di calcio, stimolando le cellule che rigenerano le ossa. È sconsigliato, invece, consumare soia durante la gravidanza: gli iso“ avoni, finendo nel liquido amniotico, potrebbero interferire con lo sviluppo ghiandolare del nascituro. Ma anche durante l’allattamento, in quanto la soia potrebbe impedire il corretto assorbimento dei nutrienti da parte del bambino.

Ci sono, inoltre, opinioni contrastanti sugli e etti degli iso“ avoni sulla tiroide, quindi ai soggetti che so rono di ipotiroidismo si consiglia di chiedere sempre il parere di un medico. Come altri legumi, ha pochi amminoacidi, ma si può ovviare a questa carenza consumando cereali. Grazie alla lecitina e ad altre proteine, il suo consumo permette di tenere sotto controllo il colesterolo “cattivo” e i trigliceridi, a tutto vantaggio della salute del cuore.

In Giappone, dove se ne fa un uso frequente, si è riscontrata una bassa incidenza di malattie cardiovascolari rispetto ai Paesi occidentali che incentrano l’alimentazione soprattutto su proteine e grassi animali. Si consiglia di assumere la lecitina di soia, oltre che per le sue proprietà emulsionanti che impediscono al colesterolo di depositarsi sulle pareti delle arterie, anche come integratore delle vitamine del gruppo B. Tra i prodotti più popolari, vi è il cosiddetto latte di soia che spesso contiene calcio e vitamina D per renderlo equivalente al latte vaccino, ma possiede più magnesio e più ferro.

E per gli intolleranti al lattosio che non vogliono rinunciare a derivati del latte come il formaggio, il tofu rappresenta un valido sostituto: contiene tutti i valori nutrizionali del legume, ma anche molto calcio in quanto viene usato nel processo di produzione. Tuttavia, benché la soia sia un alimento importante, non deve essere considerata il vegetale perfetto.

È un legume, e come tale deve essere consumato: sicuramente va bene se inserito in una dieta variegata che preveda anche molta verdura, frutta e cereali integrali, ma non bisogna eccedere, dato che per alcuni individui è potenzialmente un allergene alimentare. Per arginare questo inconveniente, è sempre meglio acquistare soia non Ogm, quindi proveniente da agricoltura biologica: questo perché, se trattata geneticamente, può contenere modi  cazioni del Dna che possono scatenare reazioni allergiche. Inoltre, non bisogna commettere l’errore di pensare che la soia sia la sostituta perfetta della carne. Niente di più sbagliato: questo legume infatti non possiede un amminoacido chiamato metionina. In ogni caso, basare un’alimentazione a base proteica esclusivamente sulla soia è da sconsigliare.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%