logo san paolo
domenica 11 aprile 2021
 
dossier
 

Triani: «Il Papa? Come padre Brown»

23/02/2014  Il professore Triani risponde con noi alle domande del sondaggio: «Bergoglio mi fa pensare al prete detective di Chesterton e me lo immagino insegnante. Ma se penso alla carica credo che ricopra già quella giusta: è il Papa».

Lo sceglierebbe come padre spirituale («probabilmente la sua componente gesuitica che mi aiuterebbe a a cogliere l’essenziale nelle mie scelte») e vede in lui i tratti misericordiosi un famoso detective: padre Brown.

Queste le interessanti considerazioni del pedagogista Pierpaolo Triani, uno dei curatori del Rapporto Giovani, dell'Istituto Toniolo (www. rapportogiovani.it) che ha recentemente presentato ad Assisi i dati di una ricerca relativa all'atteggiamento dei giovani verso il nuovo pontefice.  E se gli chiediamo con quale personaggio storico paragonerebbe Papa Francesco non ha dubbi: «Scelgo Giovanni XXIII perché la figura del Papa buono è vicina all'idea di cambiamento, di riforma, di aggiornamento della Chiesa che caratterizza Papa Francesco. Un aggiornamento del mondo che passa anche attraverso la capacità della Chiesa di cambiare,  di mettersi nell’atteggiamento di conversione.  Giovanni XXIII voleva anche lui  cambiare la Chiesa dall'interno con uno stile di attenzione al mondo»


Renato Rascel celebre interprete di Padre Brown
Renato Rascel celebre interprete di Padre Brown

Non si ritrova invece tra i personaggi della letteratura e del cinema proposti dal nostro sondaggio: «Non sceglierei nessuno tra questi. Piuttosto se penso alla letteratura e a Papa Francesco mi viene in mente lo scrittore britannico Gilbert Keith Chesterton e in particolare la sua creatura Padre Brown con la sua capacità di avere uno sguardo misericordioso verso la persona anche trovandosi di fronte a chi commette dei delitti. Ma penso anche al romanzo dello stesso autore Le avventure di un uomo vivo per l'idea che contiene: il protagonista è un uomo della quotidianità che però sa apprezzaere la vita in tutte le sue piccole cose».

Se parliamo di Papa Francesco come persona comune il professor Triani non se lo immagina come attore perché pur nella sua grande capacità di comunicare non interpreta nessun personaggio ma è sempre sé stesso. Piuttosto lo vede nella dimensione di insegnante: «Non uno che sta in cattedra. Ma un insegnante che interpreta la pedagogia contemporanea. Che affianca, accompagna, aiuta le persone a crescere. Me lo immagino come un formatore».

Infine nel tentativo di attribuire a Papa Francesco una carica politica o pubblica, lo vede in un' ottica universalistica e quindi "segretario generale dell'Onu". Tuttavia Triani trova che Bergoglio non abbia bisogno di ricoprire nessun'altra carica: «E' già nel ruolo giusto, in quello di Papa».

Multimedia
Il Papa con la coppa del San Lorenzo
Correlati
Da Benedetto a Francesco: un mese storico
Correlati
Il Papa con la coppa del San Lorenzo
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%