Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 21 aprile 2024
 
Iniziative
 

Sorgenia con Bebe Vio contro la violenza sulle donne

15/11/2018  La campionessa di scherma è madrina della campagna radio e social #sempre25novembre

La violenza sulle donne è un’emergenza della nostra società: secondo i dati del Viminale, tra il 2017 e il 2018 oltre 130 donne sono state uccise da un familiare.

Ai femminicidi si aggiungono le violenze “nascoste”: secondo l’Istat sono 7 milioni le donne che nel corso della loro vita hanno subìto una forma di abuso. In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, il 25 novembre, Sorgenia scende in campo: dal 10 novembre, ha lanciato una campagna radio e social che ha come madrina Bebe Vio, campionessa paralimpica di scherma. La campagna è segnalata dall’hashtag #sempre25novembre: l’appello è a postare sui social una propria foto con il numero 25 e l’hashtag dell’iniziativa.

Per ogni post Sorgenia devolverà un euro a “La grande casa”, cooperativa sociale per l’accoglienza di donne con i loro bambini. Dal 18 al 25 novembre la campagna passerà sulle principali emittenti radiofoniche.

Multimedia
A Martinengo "L'arte è rosa"
Correlati
','\"Non mi cancellerete\": la bellezza non fa il gioco dei bulli')\">"); } else if (type == 5 || type == 20 || type == 27 || type == 36) { var script = $('#video-nav-5 figure a').first().attr('href').replace(", true", ", false"); eval(script); } fcfn.initSidebarThumbSlider('#video-nav-5', '#pagination-articolo-5', '400'); });
"Non mi cancellerete": la bellezza non fa il gioco dei bulli
Correlati
A Martinengo "L'arte è rosa"
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo