logo san paolo
sabato 25 settembre 2021
 
 

Spiagge e chiese, in India sui tuk tuk

20/01/2011  La Rickshaw Run è un'originale corsa sui più famosi e diffusi mezzi a tre ruote. Ha scopi benefici: portare acqua potabile nei villaggi più remoti. L'arrivo nello stato di Goa.

L'interno della chiesa di Nostra Signora del Monte Carmelo, ad Arambol, nello stato indiano di Goa.
L'interno della chiesa di Nostra Signora del Monte Carmelo, ad Arambol, nello stato indiano di Goa.

Arambol, India

    Lasciata Mumbai, entriamo nello stato di Goa, il più piccolo dell'India, ma reso famoso dalle sue spiagge, che negli anni '60 e '70 gli hippies di tutto il mondo scelsero come meta preferita. Dopo tanti chilometri percorsi al freddo delle strade del nord dell'India, è tempo per il nostro tuk tuk di riposare un po' al caldo. La  Rickshaw Run passa da qui. Quest' originale corsa sui mezzi a tre ruote più diffusi in India, si svolge tre volte all'anno: è organizzata dall'associazione inglese The adventurists (http://rickshawrun.theadventurists.com) che punta  a coniugare avventura e solidarietà. Ogni equipaggio, infatti,  contribuisce a finanziare i progetti dell'associazione Frank Water (www.frankwater.org), che si occupa di portare acqua pulita e potabile alle popolazioni rurali dell'India, anche nei villaggi più remoti.

      A Goa l'eredità di un passato caratterizzato dalla colonizzazione portoghese è, ancora oggi, davvero presente. Ci è sufficiente dare un passaggio a un anziano che incontriamo lungo la strada per sentirci rispondere con un inaspettato «Obrigado».   In questa zona dell'India il cattolicesimo sembra convivere da secoli con le altre religioni meglio che in altre regioni, e il paesaggio che vediamo scorrere dal nostro mezzo si popola di croci votive, cappelle e chiese parrocchiali, a cui spesso sono annessi ospedali e scuole.

    Nella parte settentrionale di Goa, nella provincia di Pernem, sorge la chiesa di Nostra Signora del Monte Carmelo. Quando scendiamo dal tuk tuk per entrare a visitarla è il parroco stesso, padre Roque Da Costa, ad accoglierci, a spiegarci la storia della chiesa e ad accompagnarci.  Padre Roque ha 57 anni,. E' nato in un villaggio che sorge nella parte meridionale dello stato di Goa ed è ad Arambol (Harmal, in indiano) da 2 anni. Ci racconta che Nostra Signora del Monte Carmelo è la più antica chiesa di tutta l'area del Pernem Taluka: il primo luogo di culto venne infatti  costruito nel 1780 e dedicato inizialmente a San Giovanni Battista.

     Nel 1841, messa a nuovo con dei lavori di restauro, la chiesa venne definitivamente intitolata a Nostra Signora del Monte Carmelo. E poi  ancora ammodernata, alla fine degli anni '90, con la costruzione della casa parrocchiale. Padre Roque ci conferma che la percentuale di cattolici in quest'area è molto elevata: la comunità di fedeli che frequentano la sua chiesa è di circa 2.500 persone. E l'impronta delle attività che ha organizzato nell'ultimo anno è decisamente rivolta verso i giovani. Per loro, oltre alla scuola superiore, viene organizzato un apposito corso di catechismo (c'è un incontro ogni domenica). Numerosi i gruppi ricreativi legati alla pastorale giovanile. E' un ottimo modo per evitare che frequentino brutte compagnie, ci spiega padre Roque. E soprattutto quest'anno, in cui la crisi del turismo si sta facendo sentire particolarmente in tutta la zona del litorale di Goa.  

      Salutiamo Padre Roque perchè è arrivato il momento per lui di prepararsi per la funzione della novena, in vista dei festeggiamenti per la Madonna del Monte Carmelo, che qui vengono celebrati il 23 di gennaio. Per noi, invece, è il momento di riprendere la strada verso l'ultima tappa del nostro viaggio: Cochin, nel Kerala, 800 chilometri verso sud. Di nuovo sul tuk tuk, di nuovo per strada.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%