logo san paolo
sabato 24 ottobre 2020
 
 

L'ultima nave del giovane Sting

24/09/2013  Il cantante e compositore britannico pubblica il suo nuovo disco di inediti dopo dieci anni di assenza, ispirato alla sua gioventù e che sarà trasformato in un musical per Broadway.

Introverso, sguardo enigmatico, musicista curioso, uomo appassionato, sempre alla ricerca di altre possibili strade da percorrere, Sting, ex Police, presenta in tutto il mondo il 24 settembre le canzoni del suo nuovo disco The Last Ship. C’è già chi pensa che il vero Sting sia tornato, anche e solo per il fatto che questo è ufficialmente il primo disco di canzoni inedite negli ultimi dieci anni, esattamente da Sacred Love del 2003.

In realtà Gordon Sumner, nato sessantuno anni fa a Newcastle ma cresciuto artisticamente a Londra, in questi dieci anni ha realizzato altre produzioni. Nel 2010, per esempio, Sinphonicities, che era un bel riadattamento orchestrale di parte del suo repertorio passato. Prima ancora si era prodigato a far rivivere i canti del Medioevo, rileggendoli in chiave folk nel disco If On A Winter Tales, per citare i suoi precedenti lavori. Per The Last Ship, invece, Sting si è rimesso a comporre musica originale. «Un lavoro che ha una gestazione di tre anni», ha recentemente raccontato alla stampa britannica, che, trepidamente, attende la nuova pubblicazione. Nelle fitte trame del disco, di cui si può già gustare un singolo in rotazione radio, Sting torna un bel po’ alle sue origini e cerca di dire la sua sulla crisi industriale all’epoca della Thatcher, quando lui era un giovane in cerca di fortuna che frequentava i jazz club della città.

Ispirato a una storia vera, l’album racconta infatti il triste declino di una nota impresa navale con sede nelle sue terre di origine, a pochi chilometri dalla natia Newcastle. «È una stortia vera ma anche una metafora», ha aggiunto: «Mio padre voleva che andassi a lavorare in un cantiere navale, io volevo fare il musicista». Pare che per realizzare il disco Sting abbia composto circa quaranta canzoni nuove, solo una parte sono contenute nel nuovo disco, forse qualcuna in più farà capolino nel musical che sta realizzando, proprio ispirato a questo album e che debutterà a Broadway nel 2014. Progetto che, a sentire lui, non pare per niente semplice: «Realizzare un musical è come scalare il Monte Bianco».

Qui sotto, un video con degli estratti delle canzoni dell'ultimo disco di Sting:

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 0,00 - 14%