logo san paolo
sabato 25 giugno 2022
 
 

Sui binari con Hercule Poirot

07/05/2010  Sidney Lumet firma la regia della trasposizione cinematografica di uno dei gialli più famosi di Agatha Christie. Un grande classico con un cast fantastico

1935. Hercule Poirot (Albert Finney) è a bordo dell'Orient Express, il treno che dovrebbe riportarlo da Istanbul a Londra: un'improvvisa nevicata rallenta però ne rallenta la corsa e durante la seconda notte di viaggio il ricco uomo d'affari Samuel Edward Ratchett (Richard Widmark) viene assassinato con dodici pugnalate. Tutti i viaggiatori della prima classe sono tra i possibili sospettati: dall'interprete della vittima (Anthony Perkins) al suo maggiordomo (John Gielgud), da una giovane insegnante (Vanessa Redgrave) a un ufficiale dell'esercito britannico (Sean Connery), dalla volontaria svedese Greta Ohlsson (Ingrid Bergman, ha anche vinto l'Oscar come miglior attrice non protagonista) a un'anziana principessa russa (Wendy Hiller). E non finisce qui: la lista degli indiziati è ben più lunga tanto che il lavoro per il detective Poirot è lungo e laborioso. Assassinio sull'Orient Express, ispirato a un giallo della scrittrice Agatha Christie, è un capolavoro del suo genere: nonostante il cast ricco di grandi nomi ogni attore si mette al servizio della buona riuscita del film.

Giudizio: ottimo
Pubblico: famiglia

Venerdì 7, 16.10 - Rete 4

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo