Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 25 aprile 2024
 
 

Trenta ore per i bambini in ospedale

19/04/2010  Dal 19 al 25 aprile, nei palinsesti Rai, comincia la staffetta televisiva di sostegno alla Fondazione Abio Italia Onlus. A metterci la faccia, Lorella Cuccarini

Una settimana per portare l'attenzione e raccogliere fondi sul delicato tema dei bambini in ospedale. È questo il consueto impegno della Rai che dal 19 al 25 aprile "regalerà" un po' di spazio in Tv e in radio alla campagna di sensibilizzazione promossa dalla Fondazione Abio Italia Onlus. Il volto dell'iniziativa è quello di Lorella Cuccarini, che, come spesso è successo in passato, ha messo da parte temporaneamente i suoi numerosi impegni di lavoro per concentrarsi su Trenta ore per la vita, una vera e propria maratona che la vedrà impegnata su più fronti, passando da una trasmissione all'altra: l'obiettivo è informare i telespettatori sull'impegno della Fondazione Abio che, con i suoi cinquemila volontari sparsi in tutta Italia, fa il possibile per rendere meno traumatico l'impatto dei bambini e degli adolescenti con la dura realtà dell'ospedale. Il distacco dalla casa, dalla famiglia, dagli amici rappresentanto ostacoli che possono apparire insormontabili tanto per i piccoli quanto per i loro genitori.

Chi vuole contribuire può fare donazioni a favore di Abio in diversi modi: su c/c postale 571.000 o con bonifico bancario su c/c 30303030 (iban IT96O0300203270000030303030) entrambi intestati alla Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus; con carte di credito chimando il numero verde CartaSi 800332211 oppure on line sul sito internet www.trentaore.org; tramite i bancomat e tutti gli sportelli UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma e banco di Sicilia. Inoltre, dal 15 al 25 aprile è attivo il numero solidale 45507 per inviare sms (donazione due euro) da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3 e CoopVoce, oppure per chiamare da telefono fisso Telecom Italia, Infostrada e Fastweb (donazione di 5 o 10 euro).  

I vostri commenti
1

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo