Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 24 aprile 2024
 
In Tv
 

Il diavolo esiste davvero? La parola agli esorcisti

29/10/2021  Nella puntata di domenica 31 ottobre di Sulla via di Damasco su Rai 2 alle 8,30 interventi di Domenico Agasso che ha scritto un libro su padre Amorth e dell'esorcista padre Vincenzo Taraborelli

Del diavolo si parla sempre poco. Ma esiste davvero? Come si manifesta? E come possiamo combatterlo? Per rispondere a queste domande, Sulla Via di Damasco, domenica 31 ottobre, ore 8.30, su Rai Due, porrà l’attenzione su chi combatte Satana. Ospite di Eva Crosetta, il vaticanista de La Stampa, Domenico Agasso, che ha dedicato il suo libro (“Don Amorth continua”) ad un grande lottatore del male, don Gabriele Amorth, uno degli esorcisti più conosciuti dei nostri tempi.  A prendere la parola saranno persone che sono state vittime del male e trascinate nel disordine morale, ma anche coloro che combattono il nemico di Dio. Tra questi, P. Vincenzo Taraborelli, esorcista carmelitano: nella sua parrocchia affronta lotte sovrumane contro il maligno con i muscoli della preghiera. Dagli archivi del programma di Vito Sidoti, anche le parole di Amorth, di questo partigiano dei valori cristiani che ha segnato la storia religiosa dell’Italia. “Contro il demonio vanno riscoperti i valori di generosità, solidarietà, fratellanza – ha detto Agasso. Il papa, come Amorth, invita a pregare per non cadere nella trappola del male e riconquistare l’armonia perduta”.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo