logo san paolo
venerdì 04 dicembre 2020
 
La moda contro i pregiudizi
 

Un bimbo down sulla copertina di Vogue

27/11/2017  Il figlio di tre anni della modella Amanda Booth, affetto da trisomia del 21, ha posato con la mamma sulla rivista di moda

Per la prima volta una persona con la sindrome di down compare nella copertina della rivista di moda Vogue. È un bambino biondo di tre anni, Micah, figlio della modella e attrice Amanda Booth (ha recitato nelle serie Tv Hot in Cleveland, Animal Kingdom e  in Beautiful). Mamma e bambino posano insieme nella edizione olandese della rivista, e sono bellissimi. La modella ha avuto il figlio a 28 anni: era molto giovane e non ha voluto fare gli screening prenatali. Già poche ore dopo la nascita c’era il sospetto che ci fosse qualcosa che non andava, ma  a parte gli occhi a mandorla, come quelli del padre e le sue orecchie piegate non aveva altro sintomo. Oltretutto il suo cuore era perfetto, contrariamente a certi casi di trisomia. La diagnosi definitiva è arrivata quando il piccolo aveva tre mesi. «Tanti pensieri mi hanno attraversato la mente», dichiara Amanda in un’intervista «da grande avrebbe potuto salire nella moto con suo papà. Che difficoltà avrebbe incontrato. Ma mano a mano che i giorni scorrevano, io e mio marito ci pensavamo sempre di meno. Il nostro piccolo uomo è così incredibile che io dimentico la sua sindrome di Down».
Amanda e il marito Mike Quinones, proprietario del brand d'abbigliamento "OurCaste" ed esperto di sport estremi, sono impegnati nelle e associazioni che si occupano di persone con la sindrome di Down. Approfittando della loro fama organizzano raccolte di fondi ma soprattutto cercano di far capire che non si devono ghettizzare le persone con questa sindrome. 

«È un onore per me e mio figlio essere sulla copertina di Vogue» ha dichiarato Amanda su instagram. « Non potrei essere più fiera». 

Amanda cerca di trascorrere più tempo con il figlio e di portarlo sul set quando lavora, in modo da poterlo seguire personalmente. E al magazine Mothermag.com ha raccontato: «Non sono concentrata a tracciare ogni piccolo progresso di Micah. Viviamo semplicemente la nostra vita, lui è nostro figlio».

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 0,00 - 14%