logo san paolo
giovedì 21 ottobre 2021
 
 

Un Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra

15/04/2015  I prossimi venerdì 17 e sabato 18 aprile 3 mila giovani studenti si ritroveranno “in trincea”. A parlare di pace, nei camminamenti e nei cunicoli dove 100 anni fa morirono centinaia di migliaia di giovani. Un evento mai realizzato prima.

Una foto storica della Grande Guerra. In copertina, una trincea friulana come si presenta oggi.
Una foto storica della Grande Guerra. In copertina, una trincea friulana come si presenta oggi.

Oltre tremila giovani studenti, centinaia di persone provenienti da quindici regioni italiane si incontreranno il prossimo 17 e 18 aprile nelle trincee della prima guerra mondiale per dare vita a una grande manifestazione: il Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra.

«Sarà un evento unico. Per la prima volta», sottolinea Flavio Lotti, coordinatore del Comitato promotore dell’iniziativa, «i luoghi dell’inferno che, cento anni fa, strapparono la vita a centinaia di migliaia di giovani italiani ed europei si trasformeranno nei luoghi della speranza e dell’impegno».

Laboratori di una cultura di pace

Un’iniziativa che vuole evidenziare come, nonostante i moltissimi conflitti in tante parti del mondo (Siria, Yemen, Libia, Iraq, Somalia, Kenya, Sud Sudan, Nigeria, Afghanistan, Palestina, Parigi, Tunisi…), emerga la volontà di migliaia di studenti e di insegnanti di sviluppare programmi di educazione alla cittadinanza democratica e di percorsi di pace.

«Sarà», aggiunge Lotti, «un grande Meeting di pace, un laboratorio di quella cultura nuova che ci deve liberare dall’incubo della guerra».

Ogni scuola è stata invitata a partecipare attivamente realizzando a sua volta un laboratorio, valorizzando abilità e competenze degli alunni. «Desideriamo passare da una pace “raccontata” a una pace “agita”, anche perché crediamo che troppo spesso i ragazzi vivano oggi la guerra come un racconto lontano, che non li riguarda», precisa Aluisi Tosolini, pedagogista, esperto di educazione interculturale e rappresentante delle "Scuole per la Pace".

Il manifesto dell'iniziativa.
Il manifesto dell'iniziativa.

I giovani rifletteranno sui tanti conflitti che ancora oggi dilaniano il pianeta

  

Il Meeting di pace, promosso dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i Diritti Umani, dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dall'Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha coinvolto attori pubblici e privati del territorio del Friuli Venezia Giulia.

Alla manifestazione ha aderito anche il Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace che ha coinvolto decine di Enti Locali che parteciperanno attivamente alle due giornate del meeting.

L’inizio è previsto il venerdì 17 aprile 2015 a Udine e si concluderà il giorno dopo nelle trincee della prima guerra mondiale di Monfalcone, Fogliano Redipuglia, Sagrado, Savogna d’Isonzo, Gorizia, Nova Gorica, Drenchia, Tolmin.

La mattina del 17 aprile 2015 (ore 10-13.00) si svolgeranno 10 laboratori sulla pace e sulla guerra. Al pomeriggio prenderà avvio una marcia per la pace nel castello di Udine, con una assemblea di tutti i partecipanti. Sabato 18 aprile, dalle 9.30 alle 13.00 gli studenti s’incontreranno nelle trincee per dare voce alla pace, contro tutte le guerre, il terrorismo e la violenza.

Dopo aver fatto memoria del passato e aver commemorato le vittime di tutte le guerre, i giovani rifletteranno sui conflitti che ancora oggi dilaniano il pianeta e sulle iniziative di pace che dobbiamo assumere. Sarà un intreccio di parole e silenzi, canti e musiche, poesie e interventi teatrali.

Tutti gli appuntamenti del Meeting possono essere consultati sul sito: www.perlapace.it o www.lamiascuolaperlapace.it.

Multimedia
Udine, 3.500 ragazzi che chiedono pace
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%