Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 30 maggio 2024
 
Concorsi
 

Un premio giornalistico sui giovani e per i giovani

05/04/2023  Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del premio giornalistico nazionale "Giovani e futuro", promosso dall'Agenzia per la coesione sociale della Provincia autonoma di Trento con il settimanale Famiglia Cristiana e il patrocinio dell'Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige. Riservato agli under 35

Conferenza stampa di presentazione del premio a Trento
Conferenza stampa di presentazione del premio a Trento

Un premio giornalistico nazionale sui giovani e dedicato ai giovani.

Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del premio giornalistico "Giovani e futuro", promosso dall'Agenzia per la coesione sociale della Provincia autonoma di Trento con il settimanale Famiglia Cristiana e il patrocinio dell'Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige.

   Il concorso vuole indagare il mondo giovanile oggi combattuto tra le difficoltà occupazionali e la costruzione di una famiglia, il desiderio di avere figli e le prospettive di carriera. Un mondo complesso, eterogeneo, all’interno di una comunità che è in continua evoluzione e dove la condizione giovanile si fa largo cercando una sua identità al fine di costruire, da protagonisti, la società del domani.

   La partecipazione al premio è aperta ai giovani fino ai 35 anni d’età  iscritti all'albo dei giornalisti professionisti, pubblicisti o nel registro dei praticanti alla data del 31 agosto 2023, termine ultimo per le iscrizioni.

   Sarà possibile concorrere con servizi, inchieste e reportage che abbiano trattato i temi centrali del premio. Ciascun partecipante può presentare opere già pubblicate, trasmesse o diffuse su una testata giornalistica registrata - sia essa cartacea, televisiva, radiofonica o online - nel periodo compreso dal 1 agosto 2022 al 31 luglio 2023. Il premio, infatti,  si divide in tre sezioni, per ognuna delle quali è previsto un riconoscimento economico pari a 1.500 euro sostenuto economicamente dal Lions Clubs International Trento Host. La prima sezione è rivolta ad articoli pubblicati su carta stampata, quotidiani e periodici; nella seconda sezione gareggeranno servizi trasmessi o diffusi via radio e tv; nella terza e ultima sezione saranno in concorso opere trasmesse o diffuse da testate giornalistiche online o da agenzia di stampa.

   La giuria, presieduta da Susanna Petruni, giornalista Rai, è composta da Alberto Laggia (Famiglia Cristiana), Diego Andreatta (direttore responsabile del settimanale Vita Trentina), Fulvio Gardumi (già presidente Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige, a lungo impegnato nel sindacato e attuale revisore dei conti dell'Ungp) e Alessia Negriolli, giornalista e funzionaria dell'Agenzia per la Coesione Sociale della Provincia autonoma di Trento. La premiazione dei vincitori sarà effettuata durante le giornate del prossimo  “Festival della Famiglia”, kermesse promossa dall’Agenzia per la coesione sociale della Provincia Autonoma di Trento, che si svolge tra novembre e dicembre.

Informazioni, bando e modulo per l’iscrizione al premio sono disponibili sul sito web dell’Agenzia per la coesione sociale della provincia autonoma di Trento.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo