logo san paolo
domenica 07 marzo 2021
 
Il Papa in Armenia
 

«Una benedizione per la Chiesa cattolica e per l'unità»

26/06/2016  Papa Francesco partecipa alla Divina liturgia nell'ultimo giorno di permanenza in Armenia. E a Karekin chiede la benedizione per sé, per i cattolici e per il cammino verso la piena comunione tra i cristiani.

Un discorso breve e tutto ecumenico quello che papa Francesco pronuncia nel cortile del Palazzo apostolico di Etchmiadzin, l’ultimo ufficiale prima della ripartenza per Roma.

Ringrazia per l’accoglienza di questi giorni che Francesco ha trascorso ospite della Chiesa apostolica armena e del patriarca Karekin. E poi invoca lo Spirito santo sul cammino dell’unità, una unità che non deve essere «né sottomissione l’uno dell’altro, né assorbimento, ma piuttosto accoglienza di tutti i doni che Dio ha dato a ciascuno per manifestare al mondo intero il grande mistero della salvezza realizzato da Cristo Signore per mezzo dello Spirito Santo».

Pensa ai giovani, che devono avere «un futuro libero dalle divisioni del passato». Cita Gregorio di Marek perché lo Spirito «effonda in noi il tuo fuoco di amore e unità e vengano sciolti da questo fuoco i motivi del nostro scandalo» e san Gregorio, «che ha illuminato queste terre».

Chiede di ascoltare le voci degli umili e dei poveri, delle tante vittime dell’odio. E si richiama agli apostoli, nel mattino di Pasqua, che corrono insieme, nonostante i dubbi, verso il luogo della resurrezione. Come loro Bergoglio è desideroso di accelerare il passo verso la piena comunione e chiede a Karekin II «in nome di Dio, di benedirmi, di benedire me e la Chiesa cattolica, di benedire questa nostra corsa verso la piena unità».

E infine, proprio al termine della mattinata, è arrivata la notizia che sarà firmata la dichiarazione congiunta - in un primo momento annunciata e poi invece annullata - tra Chiesa apostolica armena e Chiesa cattolica. La firma è prevista per le 14 ora italiana, prima che il Papa si rechi nel monastero di Khor Virap.

Multimedia
La preghiera silenziosa per ricordare i martiri
Correlati
I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 78,00 € 57,80 - 26%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%