Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 15 aprile 2024
 
Iniziative
 

Una sartoria solidale lancia una raccolta fondi per adottare un migrante

11/01/2023  Keita, arrivato dal Mali, ha imparato a fare il sarto nel laboratorio di KeChic di Milano, che vorrebbe assumerlo ma non ha i fondi necessari; per questo chiede aiuto alle persone generose in cambio di un colorato gadget di loro produzione

È partita la campagna di crowdfunding di KeChic, la piccola sartoria sociale di Milano dove le diversità diventano una ricchezza, legata all’Associazione senegalese Des handicapès moteurs dI Guèdiawaye, Dakar. Nel laboratorio di KeChic in zona Isola (via pepe 38) ago e filo servono per intrecciare tradizioni artigianali italiane e africane, tessuti europei e stoffe wax, ma anche per tessere il cammino di chi è più fragile e magari è arrivato in Italia fuggendo dalla guerra. Come Keita, giovane rifugiato del Mali, che tra le macchine da cucire del negozio ha mostrato a tutti le sue doti di sarto e la sua voglia di non rinunciare alla speranza.
“Non vogliamo perdere Keita”. Il sogno è di offrirgli un lavoro stabile, ma la sartoria oggi, dopo un solo anno di attività, non ha ancora le forze per poterlo assumere. Per questo è nata la raccolta fondi “Adotta un sarto!”.
Servono 25 mila euro per aiutare Keita a costruire il suo futuro con un impiego definitivo in atelier. E si spera nel famoso “effetto farfalla” per cui basta il piccolo battito di ali di ognuno per creare un grande cambiamento nella sua vita e nella costruzione di una società più inclusiva.
La sartoria KeChic, per chi le vorrà, ha pensato a delle belle e colorate ricompense e anche un piccolo contributo può fare la differenza!
Ecco il link  con Produzioni dal Basso:  https://sostieni.link/32779
 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo