logo san paolo
sabato 29 gennaio 2022
 
 

Sicuri al volante, occhio ai livornesi

22/07/2012  L'esodo delle vacanze è cominciato. Un'indagine di SuperMoney stila una classifica dello stile di guida dei nostri connazionali nei luoghi di villeggiatura.

Tutti in strada, per raggiungere le località delle vacanze. Ma attenzione ai livornesi al volante: sono i più distratti mentre guidano. E quanto loro anche i palermitani e i genovesi. A rivelarlo è un'indagine condotta dal portale SuperMoney che analizza gli stili dei nostri connazionali al volante e rivela quali sono i luoghi in cui si guida peggio.

Mentre gli italiani vivono il primo weekend "ufficiale" del grande esodo estivo, si scopre così che i guidatori più virtuosi si trovano in due località di montagna: sono gli impiegati della provincia di Trento e gli operai di Belluno.

L'indagine è stata realizzata sulla base degli automobilisti che, da gennaio 2012 a luglio, hanno richiesto un preventivo Rc auto sul portale, dichiarando almeno un incidente negli ultimi tre anni. L'automobilista che ha dichiarato in assoluto più incidenti è l'operaio livornese (22,12%). Seguono a ruota i guidatori della provincia di Palermo: in questo caso, sono i pensionati a rivelarsi i più spericolati (18,13%).

Nel Salento - zona molto gettonata dai vacanzieri estivi - si dovrebbe viaggiare più tranquilli (almeno in teoria): nella provincia di Lecce i guidatori spericolati sono solo l'8,36%. Ma occhi aperti se sulla propria strada si incrocia una casalinga leccese: nel Salento le casalinghe del posto risultano essere le più distratte al volante. 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo