logo san paolo
giovedì 14 novembre 2019
 
 

Verona, è tempo di poesia

15/03/2011  La città di Giulietta e Romeo è la sede principale del Festival di musica e poesia d'Europa fino al 21 marzo. Tanti ospiti, letture, buon vino e un omaggio a Carlo Bo.

Patrizia Valduga e Andrea Zanzotto.
Patrizia Valduga e Andrea Zanzotto.

   Verona fa rima con poesia. Come prova, basti ricordare che nella città veneta si consuma la drammatica passione shakespereana fra Romeo e Giulietta. Naturale, dunque, che il Festival di musica e poesia d'Europa si svolga qui, come sede principale, convolgendo poi Vicenza. Letture, incontri, spettacoli continueranno fino al 21, giornata mondiale della poesia, con un omaggio speciale a Carlo Bo, nel centenario della nascita. Una bella opportunità per trascorrere un weekend romantico, fra versi, buona cucina, assaggi di vini prelibati della zona della Valpolicella (fra gli organizzatori figura la Fondazione Masi, delle omonime cantine) e bellezze architettoniche.

    Spulciando il programma, vediamo che alcune giornate sono dedicate ai poeti fatti conoscere da Bo: i francesi il 18, gli spagnoli il 19 (con incontri presso le tenute dei conti Serego Alighieri, discendenti del sommo poeta). Il 20 verrà presentata la nuova opera lirica Chronos Paradoxos, con musica di Maria Gabriella Zen, libretto di Gianfranco de Bosio e brani di poeti di tutta Europa. A chiusura il 21 marzo, Giornata Mondiale della poesia proposta dall’Unesco, nella sede dell’ Accademia olimpica di Vicenza, verranno ricordati i poeti delle Venezie Fernando Bandini, Biagio Marin, David Maria Turoldo, Patrizia Valduga, Diego Valeri, Andrea Zanzotto. Per informazioni: Istituto internazionale per l’opera e la poesia, tel. 045/80.79.777, iiop@comune.verona.it.


INFORMAZIONI PRATICHE

DOVE DORMIRE La  scelta dell’albergo è molto ampia:  si va dagli eleganti  hotel frequentati dagli artisti, ai comodi tre stelle in centro. Per cercare il più adatto alle proprie esigenze si può consultare il sito: www.veronabooking.com

Il call center per le prenotazioni di alberghi a Verona è il numero: 045/80.09.844.

Numerosi, a volte molto belli, i bed & breakfast. Eccone due.  B&B Gheller è un piccolo appartamento con grazioso terrazzo, indipendente, mansardato e luminoso, con aria condizionata. Si trova in centro, a pochi minuti a piedi dall’Arena, dai principali monumenti e dalla Stazione. A richiesta è disponibile un box auto privato coperto.

Ha una sola camera, a tre letti, con bagno e cucina , il prezzo va da 60 a 90 euro a notte. L’indirizzo è: via Carmelitani Scalzi 1, tel.  045/80.03.688, cell. 339.57.59.506.

Residenza Carducci è un edificio del XVI secolo, recentemente ristrutturato situato nel centro storico, Teatro Romano, il Giardino Giusti e la Casa di Giulietta. La colazione viene servita nel salone al secondo piano. Ha due camere, con bagno, il prezzo è di 80/100 euro a notte. L’indirizzo è: via Carducci, 25c, tel. 045/80.34.501, cell. 347.85.45.386.

Per scegliere da soli il bed & breakfast consultare il sito:

www.veronabedandbreakfast.it. Tutte le informazioni turistiche sono sul sito

www.tourism.verona.it

 



I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 88,40 € 52,80 - 40%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%