logo san paolo
mercoledì 05 ottobre 2022
 
 

Vestiti anticellulite

14/03/2011  Depositato il brevetto di uno studio che apre le porte a una nuova frontiera di moda e benessere

Il gruppo bolognbese Eley-Rolland-Angela-Laganà ha messo al lavoro alcuni dei suoi scienziati migliori e il risultato emerso dagli esperimenti effettuati nei laboratori di Granarolo dell'Emilia è la scoperta di un principio attivo che contrasterebbe la cellulite filtrando attraverso le fibre tessili. Si chiama Adcc (Advanced delivery from Cosmetic to Clothes) si basa su una tecnica ecologica che fa agire i principi attivi attraverso le fibre dei capi d'abbigliamento che così penetrano a fondo, in modo costante e prolungato. L'azione liporiducente rilascia una nota profumata e persistente. Di sicuro non ci si sveglierà "magri" ma potrà rappresentare un sostegno utile se ulteriori sviluppi della ricerca daranno risultati confortanti.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo