Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 23 maggio 2024
 
 

Vincere

09/11/2010  L'Italia del fascismo raccontata attraverso la storia di Ida Dalser

Ida Dalser (Giovanna Mezzogiorno) conosce il giovane Benito Mussolini a Milano, nel 1914. Socialista, direttore dell'Avanti, l'uomo che diventerà il duce si innamora della bella Ida e tra i due nasce una storia importante e anche un figlio. Mussolini parte per la prima guerra mondiale ma, appena rientrato in Italia, sposa Rachele. Ida rivendica i propri diritti, spiega all'Italia intera che è la madre del primo figlio di Mussolini, il piccolo Benito Albino. Mussolini marcia su Roma, diventa il padrone assoluto d'Italia, ma isola e ignora quella donna che, considerata pazza, viene rinchiusa in manicomio. Un fatto storico poco conosciuto e molto discusso che il regista, Marco Bellocchio, prende come spunto per mettere in luce la crudeltà dei regimi.

Martedì 9, ore 21.00 - Sky cinema Italia
Giudizio critico: buono
Pubblico: minori con adulti

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo