Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 23 giugno 2024
 
 

Wanted - Fabio Volo

05/03/2012  Gli aspetti meno noti del popolare scrittore e Dj nel programma di Rai 5

“Vuole cominciare la carriera di cantante, altrimenti gli piacerebbe diventare uno scrittore di successo”. Così Fabio Volo veniva presentato sugli schermi Rai alla sua prima apparizione, al festival delle nuovi voci di Castrocaro nel 1995. Proprio da qui parte la prima puntata della nuova serie di inchieste di “Wanted – Il successo è un delitto?”, in onda su Rai5 il lunedì alle 21.15, a partire da stasera.Il programma, ideato e realizzato da Gregorio Paolini, ha l’obiettivo di scoprire il lato segreto, intrigante e a volte comico, che si nasconde dietro i personaggi più famosi e “ricercati” dello spettacolo e della televisione italiani. Le interviste a Fabio Volo si assomigliano tutte: le domande sulla panetteria dove lavorava, sulle donne, sui viaggi. Ma chi è veramente Fabio Volo? Come in una vera inchiesta, i due conduttori Elena Di Cioccio e Malcom Pagani, coadiuvati dal regista Christian Letruria e dalla redazione, vanno alla ricerca delle varie performance televisive di Volo, indagano sulla sua folgorante carriera, dalla radio di Cecchetto alle “Iene” di Parenti, da Mtv ai libri e al cinema, analizzando prove e ascoltando testimonianze. Come quelle di Costantino della Gherardesca e del regista Fausto Brizzi.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo