Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 22 luglio 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Alberto Bobbio

Articolo

Quei 16 milioni spesi dall'Europa per "annusare" i clandestini

07 marzo 2017

Il Vecchio Continente cerca di rifondarsi, ma deve fare in primo luogo un serio esame di coscienza. Negli ultimi 15 anni si sono moltiplicate le voci di bilancio per respingere gli immigrati. Come i 300 milioni stanziati per droni,visori notturni, telecamere termiche e filo spinato. O come i soldi "investiti" nella ricerca di un sensore che individui gli stranieri "catturandone" l'odore. Un dossier di riflessione e di denuncia della Caritas italiana.

Articolo

Medjugorje, il vescovo di Mostar: «La Madonna non è mai apparsa»

03 marzo 2017

Alla vigilia della missione dell’inviato speciale del Papa incaricato di “acquisire più approfondite conoscenze sulla situazione pastorale di quella realtà”, il presule – sotto la cui giurisdizione rientra anche la località bosniaca meta di pellegrinaggi – dice che c'è nulla di soprannaturale.

Articolo

Il Premio Niwano al capo dei luterani

20 febbraio 2017

Il riconoscimento dei buddisti giapponesi va quest'anno al vescovo luterano palestinese Younan che accolse il Papa a Lund in Svezia. Tra le motivazioni quella di aver sempre ricercato la pace in Terra Santa

Articolo

Dialogo nelle differenze, l'università secondo Francesco

17 febbraio 2017

Nella sua prima visita a un ateneo statale italiano, Bergoglio ha messo da parte il testo scritto e ha parlato a braccio per più di mezz'ora, rispondendo alle domande degli studenti: l'università non dev'essere un'esclusiva delle elite, ma un luogo per tutti. Affrontati vari temi: società liquida, confronto tra culture diverse, globalizzazione, economia, disoccupazione e migrazioni.

Articolo

Aborto, nessun perdono semplificato da parte del Papa

23 novembre 2016

Non è vero, come molti giornali hanno scritto, che il Papa ha detto ai sacerdoti «assolvete il peccato di aborto» o anche «assolvete donne e medici». Francesco non ha trovato alcun espediente per forzare la dottrina, né la disposizione disinnesca la gravità del peccato. Il Papa ha solo voluto affermare, con forza, che «non esiste alcun peccato che la misericordia di Dio non possa raggiungere e distruggere quando trova un cuore pentito».

Edicola San Paolo